25.2 C
Camerota
martedì, Luglio 23, 2024
spot_img

Bimbo sbranato da due pitbull a Campolongo sepolto nel cimitero di Salerno

Turismo

Bimbo sbranato da due pitbull a Campolongo sepolto nel cimitero di Salerno

Una piccola bara coperta di rose e la foto di un bambino sorridente che rimarrà bambino per sempre. Francesco Pio D’Amaro, il piccolo di 13 mesi sbranato da due pitbull a Campolongo, frazione di Eboli, è stato sepolto stamattina al cimitero di Salerno. Una scelta voluta dal nonno e dalla mamma del bimbo, Franco Santoro e Paola Ferrentino affinchè potesse riposare vicino alla zia e ai bisnonni sepolti proprio a Salerno.

Sono stati collocati alcuni gigli bianchi da parte dei nonni Domenico e Alfredina, rose bianche dagli amici, margherite e rose da parte del comitato di quartiere Campolongo-Aversana e un fascio di rose bianche da parte del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli presente all’inumazione. Grande il dolore. Il nonno, con il viso segnato dalle lacrime e dalle notti insonni, non si è mai staccato dalla bara. “Ora – ha detto – non ho neanche più la bara vicino a me“ (LA CITTA)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca