10.4 C
Camerota
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_img

Vallo della Lucania, riapre area servizio lungo Cilentana. Infante: «Sviluppo economico e nuovi posti di lavoro»

Turismo

Vallo della Lucania, riapre area servizio lungo Cilentana. Infante: «Sviluppo economico e nuovi posti di lavoro»

L’area di servizio di Vallo della Lucania di proprietà ed a marchio Q8 sarà gestita da un nuovo soggetto dinamico: Cilento Fuel, il cui nome evoca l’amore incondizionato per il territorio e una prospettiva rivolta al futuro.

L’ideatore di questo ambizioso progetto è l’imprenditore Alessandro Infante, il quale si è impegnato a porre Vallo della Lucania al centro degli interessi economici e sociali dell’intero comprensorio. Il piano imprenditoriale include un ampio parcheggio per auto e mezzi pesanti, sei colonnine per l’erogazione di carburante e un bar, il tutto collocato strategicamente in un’area molto importante per tutto il Cilento.

Le visioni del nuovo gestore includono la realizzazione di un importante terminal bus per soste e coincidenze tra le diverse società di autolinee, contribuendo così a potenziare le infrastrutture di trasporto locali.

I lavori di pulizia dell’intera area e il potenziamento dell’impianto inizieranno lunedì, con l’obiettivo di rendere operativa la struttura dai primi di febbraio, in tempo per la cerimonia inaugurale.

Infante ha espresso la sua gratitudine verso la Q8 e verso il dottore Fabrizio Rosolino, direttore della filiale Intesa San Paolo di Vallo della Lucania per aver sostenuto questo significativo progetto imprenditoriale, testimoniando l’attenzione sul territorio: «Vallo della Lucania è anche per noi una città-territorio, e sarà al centro dei nostri interessi per migliorare i servizi e aumentare i posti di lavoro, contribuendo a contrastare lo spopolamento che affligge la terra del Cilento». Le parole di Alessandro Infante riflettono l’importanza di essere presenti in un settore cruciale come quello energetico e logistico, preparati ad affrontare le sfide future. «Contribuire allo sviluppo economico del territorio e creare nuove opportunità di lavoro sono tra i nostri obiettivi più importanti» conclude Infante.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca