20 C
Camerota
venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img

Punti nascita a rischio chiusura, la soluzione dell’Asl Salerno: accorpare Sapri a Vallo della Lucania

Turismo

Punti nascita a rischio chiusura, la soluzione dell’Asl Salerno: accorpare Sapri a Vallo

A lanciare la proposta sono stati i vertici dell’Asl Salerno. L’unica possibilità per salvare il punto nascita dell’ospedale Immacolata potrebbe essere quella di accorpare Sapri a Vallo.

I tempi stringono e i punti nascita di Vallo, Polla e Sapri non hanno raggiunto i 400 parti fissati dal Decreto Balduzzi. Il punto nascita dell’ospedale San Luca di Vallo ha avuto una deroga e non è a rischio. Per quelli di Polla e Sapri la situazione è più critica. Se non arriveranno indicazioni diverse, rischiano la chiusura.

La Regione Campania ora invierà la proposta al Ministero della Salute. (Salernonotizie)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca