20.2 C
Camerota
giovedì, Maggio 26, 2022
spot_img

Pellegrino (IV): “Con voto unanime da Consiglio Regionale Pertosa e Alfano entrano nelle rispettive comunità montane”

Turismo

Campania, con voto unanime da Consiglio Regionale Pertosa e Alfano entrano nelle rispettive comunità montane. Pellegrino (Italia Viva): “Confermata attenzione ai piccoli comuni, preziosa identità culturale del Paese”

Il Consiglio Regionale della Campania ha votato all’unanimità le proposte di legge a firma di Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva, che prevedono l’inclusione del Comune di Pertosa (Sa) nella Comunità Montana Vallo di Diano  e del Comune di  Alfano (SA) nella Comunità Montana Bussento Lambro e Mingardo.

“ Una giornata storica per Pertosa e Alfano – ha dichiarato il Consigliere Pellegrino – divenute simbolo dell’attenzione del Consiglio Regionale ai piccoli comuni, che rappresentano la spina dorsale del Paese e la preziosa identità culturale della nostra regione.  Una decisione particolarmente attesa dalle due comunità – ha continuato Pellegrino – si tratta di due provvedimenti che vanno nella direzione di valorizzare il Territorio tenuto conto che si tratta di Comuni che sia socio-economicamente che geograficamente fanno parte di fatto delle rispettive Comunità Montane”, ha concluso Pellegrino che ha ringraziato tutti i gruppi consiliari per aver sostenuto  e votato le sue proposte di legge.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Pertosa, Domenico Barba, e dal sindaco di Alfano Elena Anna Gerardo, presenti in Aula al momento della votazione.

“L’iniziativa legislativa del consigliere Pellegrino – ha dichiarato Domenico Barba, Primo cittadino di Pertosa – ha posto riparo a un atto scellerato e discriminatorio perpetrato nel 2008 a danno della mia comunità. Un messaggio di speranza e vicinanza politica a tutti i piccoli comuni”. Per il sindaco di Alfano, Elena Anna Gerardo: “Finalmente il Comune siederà di nuovo a pieno titolo nel consesso montano che consentirà la partecipazione alla programmazione di interventi importanti per il Territorio”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares