26.5 C
Camerota
sabato, Luglio 2, 2022
spot_img

Luci d’artista: Salerno slitta l’inaugurazione. Figuraccia con i turisti

Turismo

Il Comune di Salerno, all’ultimo momento, ha optato per lo slittamento dell’inaugurazione dell’edizione 2021 di Luci d’artista.  Ieri mattina, infatti, si è tenuto l’ennesimo incontro in prefettura – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – dopo le perplessità sollevate dal prefetto Francesco Russo e relativo al piano sicurezza messo in atto dall’amministrazione comunale di Salerno per il rispetto delle norme anti covid, anche a causa dell’aumento del numero dei contagi su tutto il territorio regionale. Il prossimo incontro è in programma lunedì e se tutto dovesse andare secondo i piani mercoledì si terrà l’inaugurazione. Tra le altre criticità sollevate dal prefetto Russo di fatti la poca attenzione  dedicata a nodi strategici come via Mercanti, Piazza Portanova e la Rotonda che creano forme di assembramento così come sul corso. Il comitato per l’ordine e la Sicurezza avrebbe infatti chiesto al Comune di Salerno di conoscere le singole misure, da quelle strutturali a quelle fisiche, per garantire la totale sicurezza ed evitare il rischio di contagi. Nei luoghi quali la Villa Comunale sarà necessario l’utilizzo del conta persone per contingentare gli ingressi. La preoccupazione maggiore resta il fine settimana quando in città si verificherà la maggiore affluenza di persone e sarà possibile prevedere l’obbligo del green pass solo per le persone che arrivano in città a bordo degli autobus organizzati. Intanto, ieri, i primi turisti arrivati per la programmata accensione delle luminarie sono rimasti molto delusi e Salerno e l’amministrazione comunale hanno rimediato davvero una figuraccia.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares