12.7 C
Camerota
mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_img

Grande successo per la prima edizione del Premio Internazionale “Vicente Feola” a bordo di MSC Fantasia a Napoli

Turismo

Grande successo per la prima edizione del Premio Internazionale “Vicente Feola” a bordo di MSC Fantasia a Napoli 

Ieri a bordo di MSC Fantasia attraccata nel porto di Napoli, si è tenuta la prima edizione del Premio Internazionale “Vicente Feola”, ideato dalla Fondazione Fioravante Polito. Durante la cerimonia, e nelle diverse categorie previste, sono stati consegnati i Premi “Vicente Feola” (realizzati dal maestro Fernando Mangone), riconoscimenti assegnati ad illustri personalità dello sport, della televisione, del giornalismo, della medicina e della spiritualità che, con il loro impegno e la loro dedizione, hanno onorato l’eredità di Feola e diffuso i suoi valori. Premiati, tra gli altri, gli ex calciatori Faustino Canè, Giuseppe GalderisiIgor Protti, Roberto Sosa, i giornalisti Xavier Jacobelli Simona Rolandi, il dirigente sportivo Pierpaolo Marino e l’arbitro Fabio Maresca. Per le eccellenze mondiali in campo medico i premi sono andati a Paolo Ascierto e a Massimo Zollo.

Di seguito l’elenco completo dei premiati: Faustino Canè: Premio Campioni del Cuore; Lucio Schiuma: Premio Miglior Autore di Libri sullo Sport; Simona Rolandi: Premio Miglior Conduttrice Televisiva; Xavier Jacobelli: Premio Miglior Giornalista Sportivo; Pierpaolo Marino: Premio Miglior Dirigente Sportivo; Fabio Maresca: Premio Miglior Arbitro; Paolo Antonio Ascierto: Premio Eccellenze Mondiali della Medicina; Massimo Zollo: Premio Eccellenze Mondiali della Medicina; Mario Pietracupa (Fondazione Neuromed): Premio Campioni della Salute; Gerardo Severino: Premio Campioni della Ricerca; Giuseppe Galderisi: Premio alla Carriera; Roberto Sosa: Premio alla Carriera; Igor Protti: Premio Re del Gol; Emilio De Leo: Premio Esempio di Professionalità e Lealtà; Vincenzo Calvosa: Premio Campioni della Fede.

La consegna dei premi è stata preceduta dalla presentazione del libro “Vicente Feola. La Copa do Mundo tra due popoli” (Edizioni La Colomba), scritto da Lucio Schiuma, con il contributo di Massimiliano Bruno e la prefazione di Enrico Nicoletta. Presente alla premiazione Gianfranco Coppola giornalista Rai e Presidente USSI. Il volume racconta la straordinaria storia di Vicente Italo Feola, il cui legame con il Brasile e l’Italia è profondo. Figlio di emigrati italiani giunti in Brasile agli inizi del XX secolo, Feola ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo del calcio come Commissario Tecnico della Nazionale Brasiliana Campione del Mondo di calcio nel 1958 in Svezia. Nel corso dell’evento, per ricordare la figura di Vicente Feola, è stato recitato anche un monologo su ritmo in suo onore, a cura di Sergio Mari, ex calciatore professionista.

“La storia di Vicente Feola, un uomo di sport che partendo dall’Italia ha conseguito vittorie a livello internazionale, richiama quella di MSC Crociere: una Compagnia con solide radici nel nostro Paese che naviga nei mari di tutto il mondo portando con successo il brand Italia in ogni angolo del pianeta. Abbiamo ospitato molto volentieri a bordo questa iniziativa della Fondazione Fioravante Polito, apprezzandone l’impegno nella diffusione dei valori dello sport e nella tutela della salute per tutti gli atleti”, ha dichiarato Luca Valentini, Direttore Commerciale di MSC Crociere.

“Con questo straordinario evento abbiamo reso omaggio a un’icona del calcio mondiale, un uomo che ha segnato un’epoca con la sua visione e il suo talento. Con il lancio del libro che celebra la sua vita e il suo lavoro, portiamo avanti il suo leggendario lascito, affinché possa continuare a ispirare le generazioni future. Vicente Feola, originario di Castellabate in provincia di Salerno, rimarrà per sempre nel cuore di coloro che amano il calcio e nella storia dello sport mondiale”, ha sottolineato Davide Polito, Presidente della Fondazione Fioravante Polito.

MSC Fantasia, moderna ed elegante nave della giovane flotta di MSC Crociere, è in grado di accogliere circa 4.000 ospiti. La nave vanta un’ampia scelta di ristoranti, lounge bar con musica dal vivo, strutture sportive, aree di intrattenimento, piscine all’aperto e al chiuso, la pista da jogging, l’aquapark, il simulatore di Formula 1 e il cinema 4D. La proposta gastronomica mediterranea e internazionale consente di gustare piatti gourmet all’interno di un equilibrato mix di ristoranti formali e casual, oltre a un buffet aperto. Chi è alla ricerca di relax e benessere, trova a bordo della nave anche una grande spa con una vasta proposta di trattamenti. Infine, per i viaggiatori più esigenti c’è l’MSC Yacht Club, un’area della nave che accoglie un numero limitato di suite e permette di trascorrere momenti di tranquillità e privacy oltre ad avere a disposizione tutte le aree dedicate all’intrattenimento e al divertimento di cui MSC Fantasia è dotata.

MSC Crociere – MSC Crociere è il terzo operatore crocieristico al mondo, nonché quello con la flotta più giovane e in più rapida crescita. Leader in Italia, Europa, Sud America, nel Golfo Persico e in Africa meridionale, MSC Cruises offre tutto l’anno itinerari in Mediterraneo, Nord Europa, Caraibi e Giappone, oltre a crociere stagionali in Sud America, Sud Africa e Medio Oriente. MSC Crociere fa parte della Divisione Crociere del Gruppo MSC, principale operatore di shipping e logistica a livello globale, con oltre 300 anni di tradizione marittima. MSC Crociere dispone di una moderna flotta di 22 navi, che raggiungerà le 25 unità entro il 2027 con l’arrivo di tre nuove ammiraglie “World Class”, alle quali si aggiungerà un’ulteriore nave già in opzione, appartenente anch’essa alla World Class. Attualmente la capacità complessiva della flotta è di quasi 90.000 posti letto.

Fondazione Fioravante Polito – L’Associazione Fioravante Polito, ora Fondazione, è nata nel 2006 con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo l’importanza dei controlli medici ed ematici continuati per gli atleti che praticano sport a livello agonistico e non agonistico. La Fondazione promuove il rilascio in ambito sportivo del passaporto ematico, un documento, da aggiungere al certificato di idoneità, che contiene tutta una serie di informazioni circa la condizione fisica dello sportivo a partire dai sei anni. La Fondazione Fioravante Polito è promotrice della Biblioteca del calcio, nonchè del Museo e del Premio intitolati al calciatore Andrea Fortunato, scomparso nel 1995 a soli 23 anni per le conseguenze di una leucemia.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca