26.5 C
Camerota
sabato, Luglio 2, 2022
spot_img

Cammarano: “Ok a legge per riapertura tribunale Sala Consilina, ripristinato un diritto”

Turismo

Cammarano: “Ok a legge per riapertura tribunale Sala Consilina, ripristinato un diritto”

Il presidente della Commissione Aree Interne: “Ferita che dovevamo sanare”

“La proposta di legge del collega della Commissione aree interne Corrado Matera sulla riapertura del Tribunale di Sala Consilina, appena approvata in I Commissione Affari Istituzionali, è un segnale importante dell’attenzione che questo Consiglio regionale sta manifestando in direzione della valorizzazione dei territori delle aree interne. La mancanza di un presidio di giustizia nel Vallo di Diano è a tutti gli effetti l’ennesimo disservizio per territori già alle prese con un’assistenza sanitaria carente, una viabilità inadeguata e con istituzioni scolastiche non all’altezza del fabbisogno”. Così il presidente della Commissione regionale speciale Aree Interne e consigliere regionale M5S Michele Cammarano, a margine della seduta della I Commissione.

“Ricordo a questo proposito il lavoro contenuto nelle proposte di legge dei parlamentari Campani, la senatrice Felicia Gaudiano e la deputata Anna Bilotti, per rivedere i criteri di riorganizzazione dei servizi giudiziari territoriali in favore delle aree più disagiate e territorialmente complesse. Ora – ha aggiunto Cammarano – possiamo e dobbiamo colmare una lacuna che è stata l’effetto, dieci anni fa, di una riorganizzazione della geografia giudiziaria che tagliava scriteriatamente sedi e presidi in ragione del contenimento dei costi e che in Campania ha costretto numerosissimi cittadini della Campania a recarsi in un’altra regione per un procedimento o per far valere i suoi diritti. Una ferita che avevamo il dovere di sanare”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares