11.1 C
Camerota
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img

Cammarano: “Bretella Eboli-Agropoli, no ad una autostrada nella piana del Sele”

Turismo

Cammarano: “Bretella Eboli-Agropoli, no ad una autostrada nella piana del Sele”

Il consigliere regionale e presidente della commissione Aree Interne: “Valutare soluzioni progettuali alternative per rifunzionalizzare la viabilità esistente”

“Ribadiamo la nostra ferma contrarietà rispetto alle modalità con cui è stata prevista la realizzazione di un nuovo collegamento stradale tra l’autostrada A2 e la variante alla SS18 fino ad Agropoli. Un intervento che costerà ai cittadini 1,5 miliardi di euro, più di 30 milioni di euro a chilometro, e che impatterà enormemente sul territorio. Parliamo infatti di una vera e propria autostrada sopraelevata con tanto di viadotti e gallerie che sorvolerà sulla piana del Sele. In questi mesi ho avviato una campagna di ascolto e ho raccolto grandi perplessità da parte dei cittadini residenti nei territori che temono notevoli ripercussioni sia da un punto di vista ambientale che economico. Non abbiamo bisogno di nuove colate di cemento ma di soluzioni orientate alla rifunzionalizzazione della viabilità esistente che rendano sicuro e scorrevole il traffico veicolare senza penalizzare le attività economiche e l’ecosistema”. Nota il capogruppo in Consiglio regionale e presidente della commissione Aree Interne, Michele Cammarano.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca