10.9 C
Camerota
domenica, Aprile 21, 2024
spot_img

Camerota. Pierpaolo Guzzo lascia il Consiglio Comunale. Ecco le dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale

Turismo

Camerota. Pierpaolo Guzzo lascia il Consiglio Comunale. Ecco le dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale

CAMEROTA. Nel corso del Consiglio Comunale di insediamento tenutosi ieri giovedì 23 giugno 2022, il consigliere comunale e capo gruppo di opposizione  Domenico Spiniello ha letto la nota delle dimissioni del consigliere Pierpaolo Guzzo ecco il contenuto:

All’attenzione del Sindaco di Camerota

Sig. Mario Salvatore Scarpitta

Ai Sig. Consiglieri Comunali

Alla Segretaria Comunale

Dott.ssa Del Baglivo

Oggetto: Dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale.

Con la presente il sottoscritto Pierpaolo Guzzo, eletto alla carica di Consigliere Comunale nelle elezioni del 12 Giugno 2022, rassegna, con effetto immediato, le dimissioni dalla carica di cui in oggetto.

Le motivazioni che mi hanno indotto a questa sofferta decisione sono diverse  e non starò qui ad esplicitarle tutte.

Alcune, però, sono ineludibili e consentitemi  pertanto, di porgerle alla Vs. Cortese attenzione.

Non senza rammarico e rimpianto lascio quest’aula consiliare che, per circa 18 anni, mi ha visto attore politico, ora nelle vesti di Amministratore, ora in quelle di Consigliere di opposizione.  Sono stati anni esaltanti, durante i quali ho espresso con grande passione la mia attività politica, contraddistinta sempre da onestà intellettuale e rigore amministrativo. Ciò che ho fatto e quello che avrei potuto ancora fare, di più e di meglio, lo rimetto rispettosamente al giudizio dei nostri concittadini, a cui, come sempre, riconosco la sovranità delle decisioni. Ho profondo rispetto delle Istituzioni e dell’elettorato, per cui a seguito del risultato elettorale, mi corre l’obbligo di assumere responsabilmente, cosi come dichiarato in campagna elettorale,  la scelta, che non è una fuga ma una presa d’atto di un ciclo che si conclude.

Pertanto è mio dovere, aldilà di ogni logica personalistica ,favorire il ricambio generazionale della classe dirigente di questo Comune, garantendo sin d’ora il mio pieno sostegno e collaborazione ai consiglieri che subentreranno e un ringraziamento a tutti i candidati della lista “Uniti per Cambiare”.

La politica resterà la mia passione che continuerò a coltivare in maniera diversa, mettendo la mia esperienza al servizio dei giovani che vogliono portare avanti questa bellissima e nobile attività. Non farò mancare loro il mio sostegno, il mio incoraggiamento  e la mia esperienza degli anni trascorsi sui banchi di questo Consiglio, che tanto mi hanno dato, soprattutto dal punto di vista umano.

Spero che questo gesto, possa rivelarsi per loro prezioso, al fine di agevolare quel naturale ricambio generazionale che è  necessario in ogni ambito e contesto della vita. Sono certo che il Consigliere Spiniello e il consigliere Bagnato unitamente agli altri consiglieri di minoranza, sapranno interpretare il compito della minoranza con competenza, senso di responsabilità, attraverso un’azione seria di controllo sugli atti amministrativi e non faranno mai mancare il proprio contributo per la crescita sociale, economica e culturale del nostro comune.

Consentitemi un ultimo, doveroso e riconoscente pensiero ai tanti elettori che, in questi anni, hanno voluto esprimere il loro consenso e la loro fiducia alla mia persona, ai 1736 elettori che in questa tornata hanno dato fiducia alla nostra proposta politica, ai quali sin d’ora voglio assicurare e garantire la mia vicinanza e incondizionata disponibilità.

È la più bella, appagante e commovente eredità che porterò via nel mio cuore da questa, tutto sommato, bella esperienza della mia vita. A voi tutti, vada il mio sincero augurio di buon lavoro nell’interesse di questo Comune che amo tanto, e al quale non mi pento di aver dato tanta parte della mia vita. Con i sentimenti di deferente rispetto, porgo all’intero Consiglio comunale il mio personale saluto augurando ad ognuno di Voi un proficuo lavoro nell’interesse collettivo del nostro paese.

 

 

Camerota, lì 23/06/2022

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca