16.5 C
Camerota
sabato, Dicembre 2, 2023
spot_img

Aeroporto di Salerno. Rfi ha pubblicato la gara per la tratta Arechi-Costa d’Amalfi: investimento da 185 milioni di euro

Turismo

Aeroporto di Salerno. Rfi ha pubblicato la gara per la tratta Arechi-Costa d’Amalfi: investimento da 185 milioni di euro

Sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea è stato pubblicato da Rete Ferroviaria Italiana il bando per la progettazione e la realizzazione del progetto di completamento della metropolitana di Salerno. Riflettori puntati sulla tratta Arechi-Costa d’Amalfi. Si tratta di un altro passo avanti importante per l’aeroporto di Salerno e delle infrastrutture ad esso collegate.

Investimento da 185 milioni di euro

Il cantiere si preannuncia come uno dei più importanti per tutto il Mezzogiorno: previsto infatti un finanziamento da 185 milioni di euro, 70 dei quali finanziati dal Piano di ripresa e resilienza. “L’intervento consiste – fanno sapere da Rfi – nella realizzazione del completamento della metropolitana di Salerno, già in esercizio, con un tratto di ulteriori 9 km di linea elettrificata in affiancamento alla linea storica Salerno-Battipaglia, e l’attivazione al pubblico servizio di quattro nuove fermate/stazioni.

Nuove fermate, migliori collegamenti con università e ospedale

Nel dettaglio, il progetto consentirà anche di potenziare sia i collegamenti con l’ospedale e l’università, sia l’accessibilità all’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, “con la creazione di un’offerta integrata ferro-aria tra lo scalo aeroportuale ed i poli urbani di Salerno e Pontecagnano contribuendo, inoltre, allo sviluppo della mobilità sostenibile e al decongestionamento dell’area urbana di Salerno dal traffico veicolare”, spiegano dal Gruppo Ferrovie dello Stato.

Inoltre, la futura fermata ASI, “finanziata anch’essa nell’ambito del Pnrr di cui si prevede entro il 2026 l’integrazione sul nuovo tracciato, e la nuova stazione “Aeroporto” a servizio della linea storica Salerno-Battipaglia, estenderanno l’accessibilità all’infrastruttura ferroviaria anche all’area industriale ed ai comuni dell’Hinterland meridionale, favorendo lo split modale verso i servizi su ferro”.

“Fondamentale la sinergia istituzionale”

“La pubblicazione del bando per la realizzazione del prolungamento della metropolitana di Salerno dalla fermata “Arechi” alla stazione “Pontecagnano Aeroporto” è frutto di un lavoro sinergico tra Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS), la Regione Campania e le amministrazioni comunali, che porterà alla realizzazione, entro il 2026, di un’opera di importanza strategica quale quella del potenziamento dello scalo aeroportuale di Salerno-Costa d’Amalfi”, conclude la nota..

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca