22.1 C
Camerota
sabato, Giugno 22, 2024
spot_img

Turismo, FIBA Confesercenti Campania: impegno concreto per la Sostenibilità.

Turismo

Turismo, FIBA Confesercenti Campania: impegno concreto per la Sostenibilità.

FIBA Confesercenti Campania prosegue la sua azione verso le politiche legate alla sostenibilità sia gestionale che territoriale, una primogenitura indiscussa, che nel corso degli anni in Campania ha generato anche le cosiddette buone pratiche riconosciute a livello nazionale anche dalle maggiori associazioni ambientaliste.

Questa volta il Focus è dedicato alla firma di un protocollo d’Intesa a livello nazionale con Legambiente Nazionale per il progetto LIFE TURTLENEST dedicato alla protezione della tartaruga caretta caretta nel bacino del Mediterraneo peraltro programmazione che di fatto viene ampliata su indicazione e sostegno UE ma che vedeva la nostra organizzazione già attivamente impegnata sui territori costieri a sostegno della rete volontari e della stazione zoologica Anton Dhorn di Napoli oltre che con il corpo delle capitanerie di Porto, una nuova intesa che annovera partenariati istituzionali di altissimo profilo come ISPRA, Regione Campania, Lazio, Basilicata e Puglia, università di Barcellona e La sapienza di Roma per citarne alcune, alla quale si aggiungerà FIBA CAMPANIA l’associazione di categoria da sempre attenta a queste dinamiche che premiano territori ed imprese che favorirà ai propri aderenti il disciplinare con le regole di comportamento e di prevenzione della risalita della tartaruga caretta caretta  ma anche informazioni e formazione per una gestione sempre più green e sostenibile dell’impresa turistico balneare.

Questa progettualità dichiara il presidente regionale di FIBA Campania Raffaele Esposito e già posta in essere attraverso la nostra rete turistica e turistico balneare in determinati ambiti della nostra regione, quelli di  particolare pregio ambientale come la costa del Parco Nazionale del  Cilento  che grazie alla azione delle imprese aderenti a FIBA Confesercenti e rete i lidi del Parco hanno dato il via  ad una serie di progettualità  volte proprio alla sostenibilità ambientale anche in altre realtà.

Suggelliamo e certifichiamo ancora una volta l’impegno concreto verso le tematiche di carattere ambientale ma soprattutto verso la gestione sostenibile della spiaggia prosegue il Presidente Esposito  ma anche il fatto che ormai da tempo siamo gli interlocutori principali di certe associazioni nazionali che difendono il contesto naturalistico ed ambientale certamente manche apprezzano l’approccio green e sostenibile che FIBA Confesercenti trasferisce ai propri imprenditori e questo è un valore che ci unisce e ci dà la consapevolezza che siamo sulla strada giusta anche nella tutela del lavoro dei nostri imprenditori turistici e balneari.

Nel prossimo mese di Marzo avvieremo una ulteriore formazione sostenibile per i nostri iscritti certificata da Assoturismo Campania per continuare ad investire nel settore e migliorarci conclude il presidente Esposito, speriamo che questo modo di pensare e di fare turismo possa essere ricompreso e premiato nella prossima legge di riordino nazionale.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca