12.2 C
Camerota
mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_img

Tragedia in mare a Camerota, 60enne muore per un malore

Turismo

Tragedia in mare a Camerota, 60enne muore per un malore

CAMEROTA – Tragedia in mare, intorno all’ora di pranzo, a Marina di Camerota. Una donna, di circa 60 anni, è morta nello specchio d’acqua antistante la spiaggia del Mingardo. La vittima, originaria di Sicilì, frazione di Morigerati, era residente da anni a Firenze. Era in spiaggia con il marito quando si è consumata la tragedia.

Ancora da chiarire le cause del decesso. Secondo una prima ricostruzione, la donna avrebbe avvertito un malore in mare, ingerendo così acqua salata nei polmoni. E’ stata, quindi, portata a riva dai bagnini, ma per la 60enne non c’era più niente da fare nonostante il massaggio cardiaco.

Sul posto il 118 della Misericordia di Palinuro, i carabinieri della locale stazione, comandati dal maresciallo Francesco Carelli. Si attende l’arrivo del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, per liberare la salma e consegnarla ai familiari. ( OTTOPAGINE)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca