16.5 C
Camerota
sabato, Dicembre 2, 2023
spot_img

Sud, grandi aspettative da Pnrr ma serve sinergia Politica Coesione Ue e Nazionale

Turismo

Sud, grandi aspettative da Pnrr ma serve sinergia Politica Coesione Ue e Nazionale

Sono forti in questo momento le aspettative per il Sud generate dalla ingente quantità di risorse messe a disposizione dai programmi europei e nazionali. E per consolidare i dati positivi dell’economia meridionale e superare le principali criticità risulterà fondamentale bisogna fare buon uso di tutte le risorse di cui si potrà contare ora e nei prossimi anni. A partire dal Pnrr e dagli investimenti complementari fino ad arrivare alla politica di coesione europea, il nostro Paese, e soprattutto il Mezzogiorno, ha a disposizione per i prossimi anni le risorse necessarie per consolidare il proprio percorso di crescita. L’incipit arriva dal dell’edizione 2022 del Check-Up Mezzogiorno, elaborato da Confindustria e Srm (Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo).

Con riferimento al Pnrr, gli analisti rilevano che la maggior parte delle tappe ad oggi raggiunte è di tipo normativo ed il cambio di passo è atteso per il prossimo anno, con un incremento rilevante delle spese correlate ai nuovi progetti. Il 2023 è visto, quindi, come l’anno in cui l’attuazione del piano dovrebbe entrare a pieno regime e ci si auspica che ciò avvenga.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca