21.6 C
Camerota
martedì, Giugno 18, 2024
spot_img

Sanremo 2023. Attesa questa sera all’Ariston la perfomance di Peppino Di Capri

Turismo

Sanremo 2023. Attesa questa sera all’Ariston la perfomance di Peppino Di Capri

Peppino di Capri ieri sera è stato costretto a far slittare di un giorno la sua performance. Nel corso della serata si sono esibiti altri ospiti, tra cui Ranieri, tornato per promuovere una nuova serie Rai, e i Maneskin, che hanno fatto “All in” con un medley dei loro maggiori successi, compresi alcuni pescati dalla loro ultima fatica Rush. Purtroppo di Capri non ha potuto unirsi ai suoi colleghi sul palco, e ha preferito rimandare il suo ingresso sul palco dell’Ariston.

Cosa è successo

Ad informare la stampa dell’abbandono forzato del cantante è stata la stessa Rai.  L’organizzazione del Festival sperano infatti che le sue condizioni di salute possano migliorare con l’aiuto degli esperti, permettendogli di ritirare il premio alla carriera che Sanremo ha deciso di concedergli. Il celebre cantante 83enne ha spiegato di essere stato colpito da un calo della voce per via del grande freddo di questi ultimi giorni, questo contrattempo non gli ha permesso di adempiere al suo ruolo di ospite della serata.

Il cantante ha una lunga storia legata al celebre Festival della canzone Italiana. Riuscì infatti ad aggiudicarsi la competizione in ben due occasioni. La prima quando il teatro della gara non era ancora l’Ariston, ma si svolgeva tutto al Casinò di Sanremo, Peppino vinse con “Un grande amore e niente più“, superando Peppino Gagliardi e Milva nel 1973. Solo tre anni più tardi il successo si è ripetuto, cantando “Non lo faccio più“, in questo caso Peppino si trovò davanti al duo di Wess e Dori Ghezzi, nonché Sandro Giacobbe e gli Albatross, che finirono al terzo posto a pari merito. (Libero-magazine)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca