10.4 C
Camerota
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_img

Salerno: Neonato posistivo alla droga affidato ad una casa famiglia

Turismo

Salerno: Neonato posistivo alla droga affidato ad una casa famiglia

Stabile ma grave il quadro clinico del neonato di quattro mesi affetto da meningite e nelle cui urine sono state trovate tracce di cocaina. Il piccolo, quarto figlio di una giovane coppia di Salerno, che resta ricoverato in terapia intensiva al Santobono di Napoli, è già stato affidato una casa famiglia. Il piccolo è arrivato martedì al Ruggi di Salerno con febbre alta e in deficit respiratorio, ma i medici che lo hanno preso in carico hanno riscontrato anche un forte stato di incuria e una grave infezione da irritazione da pannolino. Il bambino, nato a settembre, inoltre, non è mai stato sottoposto ad alcun vaccino, obbligatori già nei primi giorni di vita. Da valutare ore le responsabilità dei genitori. Al lavoro c’è la Procura di Salerno che ha delegato le indagini ai poliziotti della Squadra Mobile che dovranno approfondire quanto successo in casa. Entrambi i genitori hanno ammesso di fare uso di stupefacenti ma non di non sapere come fosse avvenuto il contatto con la droga per il piccolo. Probabile che uno dei due genitori abbia fumato cocaina in sua presenza. Il neonato, come dicevamo, a fine degenza sarà trasferito in una casa famiglia. (SALERNONOTIZIE)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca