10.7 C
Camerota
sabato, Dicembre 4, 2021

Salerno. Luci D’Artista, commercianti preoccupati: edizione in tono minore

Turismo

Pochi giorni alla partenza della manifestazione Luci D’Artista a Salerno. Quasi ultimate le istallazioni nei vari quartieri, e i centro ma quella che si prospetta è un’edizione in tono minore, mentre è stata confermata per il prossimo 26 novembre l’inaugurazione A pesare la situazione dei contagi in risalita che sta penalizzando tutti i luoghi turistici e anche la crisi economica che colpisce sempre più categorie di persone. Si viaggia meno e si tratta di spostamenti sempre più “mordi e fuggi” chiariscono gli addetti al settore. Preoccupati anche i commercianti.

“Dobbiamo essere più competitivi – spiega Sabatino Senatore, titolare dello storico negozio di abbigliamento Vog, in piazza Malta -. Le Luci D’Artista smuovono ogni anno il pil del territorio, questo è innegabile. Anche una sola persona che mangia una pizzetta ed entra in un bar porta un cambiamento, porta denaro in città”.

Per Senatore penalizzante potrebbe essere anche “il fatto che ormai le istallazioni le hanno accese anche in altre città in Campania, quindi è diventato un evento che prevede un turismo da soggiorni brevi, si sta un giorno a Napoli, uno a Salerno, ad esempio” chiarisce l’imprenditore. Tanti i suoi colleghi sfiduciati che parlano di una ormai chiara crisi economica che pesa anche sugli eventi, mentre i residenti temono assembramenti, sopratutto nelle stradine strette del centro storico.

- Pubblicità -

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares