19.2 C
Camerota
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img

Salerno capitale del gioco d’azzardo. Primi per scommettitori e ludopatici

Turismo

Salerno capitale del gioco d’azzardo. Primi per scommettitori e ludopatici

Salerno è la provincia campana (tra le prime 12 in Italia) dove si scommette di più pro capite. Ogni salernitano, infatti, in media gioca all’anno ben 2.633,19 euro, più di Napoli (2.590 euro) e Caserta (2.55,98 euro). Ma questo, a livello di gioco d’azzardo, non è l’unico triste primato: l’Asl Salerno, infatti, ha il maggior numero di pazienti trattati per ludopatia. È quanto emerge dal “No Gambling Day”, giornata che la Regione dedica alla sensibilizzazione e alla consapevolezza sui rischi e i danni correlati al fenomeno del gioco d’azzardo.

I dati

Un fenomeno quest’ultimo che ha ripercussioni importanti anche sul contesto sociale. Tant’è che la Campania è la prima regione d’Italia per volume di gioco online (10.482,37 milioni di euro che equivalgono a 1.874 euro pro capite). Dati allarmanti, che fanno comprendere come la situazione sia veramente preoccupante, anche da un punto di vista sanitario. (LA CITTA)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca