22.1 C
Camerota
sabato, Giugno 22, 2024
spot_img

Otto risultati utili per la Salernitana, la voce dei tifosi: “La squadra è forte”

Turismo

Otto risultati utili per la Salernitana, la voce dei tifosi: “La squadra è forte”

Tifosi granata in estasi per la vittoria della Salernitana che l’avvicina sempre di più alla quota salvezza. La squadra ha non solo meritato il 3-0 rotondo rifilato al Sassuolo ma ha anche divertito, si è scrollata dalle spalle, pronti via, il peso di conquistare a tutti i costi i tre punti che le avrebbero permesso di replicare a distanza alla vittoria del Verona contro il Bologna. Manca poco al sospirato traguardo e nel frattempo è gia cominciata la settimana (frizzante) che porta al derby con il Napoli.

La  voce dei tifosi

“Siamo fieri di voi, ci avete regalato grandi emozioni all’Arechi”, dice Mario De Rogatis esordendo con una lettera aperta alla Salernitana. “Un plauso a tutta la squadra: ormai ce la giochiamo con tutti e opponiamo un adeguato impianto di gioco ad ogni avversario. Direi che per il discorso salvezza si può stare abbastanza tranquilli: l’Empoli è superato e il Lecce ha un cammino di fuoco. Non è una novità: Dia mi ha davvero impressionato, un vero fuoriclasse che dispensa gol e assist, per non parlare di Kastanos e Candreva, due veri leader di centrocampo. La vittoria del Verona, dinanzi ad un Bologna stranamente scarico, ha alzato la quota salvezza”. Antonio Positano: “Abbiamo visto una Salernitana quasi perfetta. Una grande prestazione di squadra e dei singoli. Kastanos sembra il fratello forte di quello ammirato nella gestione di Nicola. L’obiettivo stagionale è stato quasi raggiunto e godiamoci questo finale di campionato”. Paolo Toscano: “Forse la più bella prestazione della stagione. Abbiamo giocato bene per tutti i 90 minuti. Finalmente possiamo dire che la salvezza è ormai raggiunta. Ma non molliamo e teniamo alta la guardia”.  Ciro Troise: “Respinto alla grande l’assalto del Verona mantenuto a distanza di sicurezza. Ottima prova di Botheim in versione assistman. Se riesce a fare un sesto delle reti del gemello Haaland, siamo a cavallo”. Mimmo Rinaldi: “Camminerò insieme a te perché Salerno è la mia vita: il coro di noi ultrà parte così… C’erano i tifosi della Salernitana allo stadio: quelli veri e non gli occasionali che tifano per gli squadroni. Noi non tifiamo per gli squadroni, recita un altro coro. A Salerno solo la Salernitana. Prezzi ribassati, bambini delle scuole calcio, una bella cornice di pubblico, un sole caldissimo, giornata stupenda. Ah, quasi  dimenticavo di parlare della partita: “c’emm fatt a capa tant”. Non c’è n’era per nessuno: Gyomber tra le linee che propizia il due a zero vale il prezzo del biglietto. Gyomber assistman in occasione del primo gol vale il prezzo del biglietto. Gyomber che corre a tutto campo come un Pitbull appena slegato dal guinzaglio ti fa fare pace col calcio. Vada come vada a Napoli. E che sia festa di sport”

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca