12.7 C
Camerota
mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_img

Ospedale Ruggi, 35enne indotta al travaglio: 2 indagini sul bambino morto primo del parto

Turismo

Ospedale Ruggi, 35enne indotta al travaglio: 2 indagini sul bambino morto primo del parto

Due indagini sono state avviate per far piena luce su quanto accaduto all’ospedale Ruggi di Salerno. Si procederà sia sul fronte giudiziario che su quello interno, per capire – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – cosa sia realmente successo nelle ore che dovevano accompagnare il parto di una 35enne dei Picentini, alla 41esima settimana di gravidanza.

Alla donna sarebbe stata effettuata una induzione del travaglio, che avrebbe, però, ridotto notevolmente il liquido amniotico, provocando così il decesso del piccolo.

Nel frattempo, sarebbe stato effettuato anche l’esame autoptico sul corpicino del bambino. La donna era ricoverata da tre giorni al Ruggi nel reparto di ginecologia, dove era in attesa di dare alla luce il suo primo bambino, dopo alcuni tentativi non andati bene.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca