20 C
Camerota
venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img

Omicidio Vassallo, i fratelli al Ministro Piantedosi: “Vogliamo giustizia dopo 12 anni”

Turismo

Omicidio Vassallo, i fratelli al ministro Piantedosi: “Vogliamo giustizia dopo 12 anni”

Dario e Massimo Vassallo, presidente e vicepresidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, chiedono al neo ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, di fare piena luce sull’omicidio di Angelo Vassallo, avvenuto la sera del 5 settembre 2010 e ancora oggi senza colpevoli

“Chiediamo ai parlamentari di tutte le forze politiche di unirsi a questa domanda di giustizia. Angelo era un servitore dello Stato: con il suo assassinio è stato ucciso lo Stato. È un attentato all’intera società civile. Il Ministro faccia chiarezza su Pollica».

Va dunque avanti senza tregua l’attività della Fondazione Angelo Vassallo, l’Istituzione voluta dai fratelli del “Sindaco Pescatore” di Pollica nel Cilento all’indomani del suo assassinio, e guidata dal fratello Dario che ha raccolto il testimone del primo cittadino cilentano e che porta avanti l’opera di memoria, diffusione e condivisione dell’esempio di “Bella Politica” perseguita da Angelo, uomo onesto, rigoroso e umile.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca