17 C
Camerota
martedì, Maggio 21, 2024
spot_img

Nasce ufficialmente l’associazione di promozione sociale “Liberi & Forti 3.0”. La costituzione ad Atena Lucana

Turismo

Nasce ufficialmente “Liberi & Forti 3.0”. La costituzione ad Atena Lucana

Ad Atena Lucana si è costituita l’associazione di promozione sociale “Liberi & Forti 3.0”. Una vera e propria sentinella del territorio, ma anche un soggetto forte nei processi decisionali e pronto a sfruttare tutte le occasioni date soprattutto dal PNRR per la ripresa e lo sviluppo di Salerno e del suo territorio provinciale, con un particolare sguardo alle aree interne.
Nell’auditorium comunale di Atena Scalo, grazie anche alla disponibilità offerta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Vertucci, si sono riuniti i soci fondatori, i quali hanno firmato davanti al notaio per l’atto che segna la nascita ufficiale di “Liberi & Forti 3.0”. Queste le cariche “pro tempore” in attesa della elezione diretta delle stesse: Presidente è Giovanna Domini, vicepresidente Mariano Pellegrino e segretario generale il sindaco di Roscigno Pino Palmieri, ideatore di Liberi & Forti 3.0.
<< L’associazione nasce da privati cittadini che con libera determinazione hanno deciso di compattare le rispettive energie e professionalità per profonderle nella  creazione di  uno strumento che possa essere sia di  supporto e tutela dei diritti e sia  da paniere di idee per la valorizzazione massima dei territori, delle risorse e delle infrastrutture, laddove le istituzioni non riescono ad essere vicine ai bisogni e alle istanze dei cittadini.>>, sottolinea la presidente Giovanna Domini.
<<Con questa iniziativa – aggiunge il segretario Pino Palmieri – proviamo, soprattutto, ad uscire da un isolamento e da un abbandono dove tanti cittadini di buona volontà non riescono a fare sistema per uno sviluppo personale e generale delle proprie aspettative di vita. Liberi & Forti 3.0 cercherà di aggregare queste importanti individualità per fare sistema ed essere un soggetto qualificato ad interagire con tutte le istituzioni pubbliche e private. Non puoi scoprire nuovi oceani fino a quando non hai il coraggio di perdere di vista la spiaggia>>.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca