15.2 C
Camerota
martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Morte Elisabetta II, il mondo piange la sovrana britannica. Fiori e messaggi davanti ad ambasciate e monumenti

Turismo

Morte Elisabetta II, il mondo piange la sovrana britannica. Fiori e messaggi davanti ad ambasciate e monumenti

Il mondo piange regina Elisabetta II, morta ieri 96 anni. Da tutto il mondo continuano ad arrivare messaggi di cordoglio e tributi alla sovrana. Fiori e messaggi di condoglianze sono stati lasciati davanti alle sedi diplomatiche britanniche e davanti a luoghi di culto in tutto il mondo e i media inglesi pubblicano le immagini di gruppi di persone raccolte davanti alle ambasciate britanniche a Washington e Tokio, dei fiori depositati vicino alla fotografia di Elisabetta davanti alla St Andrews Cathedral di Sydney e accanto al monumento dedicato ad Elisabetta ad Ottawa.

Le principali istituzioni comunitarie, Commissione, Consiglio e Parlamento, hanno abbassato le bandiere dell’Ue a mezz’asta oggi a Bruxelles, in segno di lutto per la scomparsa della regina Elisabetta II. Davanti a palazzo Berlaymont, al Justus Lipsius e agli edifici del Parlamento le bandiere blu a stelle gialle sventolano a mezz’asta stamani, si vede dai filmati pubblicati dai servizi audiovisivi della Commissione.

UCRAINA – Anche dall’Ucraina, dove la notizia della morte della sovrana è arrivata nel bel mezzo di una guerra che va avanti ormai da quasi 200 giorni. Alcuni soldati al fronte, per riconoscenza nei confronti del sostegno dato dal Regno Unito al loro sforzo bellico, hanno voluto dimostrare a modo loro vicinanza alla famiglia reale, ‘omaggiando’ la Regina con dei messaggi scritti sui pezzi di artiglieria che presumibilmente saranno utilizzati nella campagna per respingere le forze russe.

“Rip Queen” e “Keep Calm and Carry On” oppure il nome di Elisabetta scritto in caratteri dell’alfabeto cirillico ucraino sono alcune delle scritte fatte su alcuni proiettili le cui immagini, come riporta il sito di Sky News, sono state diffuse dai militari su Twitter. Un modo, si legge in uno di questi messaggi, per esprimere la loro “sincera gratitudine e rispetto a una leader straordinaria di una grande nazione”.

AUSTRALIA – “I pensieri degli australiani sono rivolti oggi a popolo del Regno Unito” per “una perdita che sentiamo tutti, perché pochi hanno conosciuto un mondo senza la regina Elisabetta II”, “una costante rara e rassicurante in mezzo a rapidi cambiamenti. Nel rumore e nel tumulto degli anni, ha incarnato ed esibito una decenza senza tempo e una calma duratura”, afferma nel suo messaggio di condoglianze il premier australiano Anthony Albanese.

GIAPPONE – Il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha espresso le sue condoglianze alla famiglia reale. “Appresa la notizia della morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II del Regno Unito, vorrei esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia reale britannica, al governo britannico e al popolo del Regno Unito”, ha affermato il premier in una dichiarazione. “La morte di Elisabetta II, che ha guidato il Regno Unito, è una grande perdita non solo per il popolo britannico ma anche per la comunità internazionale”, ha aggiunto, prima di ricordare i legami che uniscono Giappone e Regno Unito.

CINA – “Profonde condoglianze” per la morte della regina Elisabetta II sono state espresse dal capo di stato cinese Xi Jinping: “La sua morte è una grande perdita per il popolo britannico”, ha scritto – secondo quanto riporta oggi la televisione di stato cinese – nella sua lettera di condoglianze al nuovo re britannico Carlo III. Xi ha rivolto le sue sincere condoglianze alla famiglia reale, al governo e al popolo britannici.

SUD COREA -“Sentite condoglianze alla popolazione del Regno Unito per la scomparsa di Sua Maestà la regina Elisabetta II. Credeva con forza nella causa della libertà umana e ha lasciato una grande eredità di dignità. Il suo cuore gentile e le sue buone azioni resteranno nella nostra memoria”, scrive su Twitter il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol all’indomani della notizia della morte della regina Elisabetta II. (ADNKRONOS)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca