21 C
Camerota
giovedì, Giugno 13, 2024
spot_img

Marina di Camerota. Meeting del Mare XXVII edizione: questa sera Bresh in concerto

Turismo

Marina di Camerota. Meeting del Mare XXVII edizione: questa sera Bresh in concerto

MARINA DI CAMEROTA. Dopo l’apertura strepitosa dei COMA COSE questa sera alla XXVII edizione del Meeting del Mare il concerto di Bresh
Chi è Bresh, il rapper genovese che canta “Ho un guasto d’amore se vedo il Grifone”

Il suo vero nome è Andrea Brasi, è nato il 28 luglio del 1996 a Bogliasco e al momento conta più di un milione e mezzo di ascoltatori mensili su Spotify. Il suo nome d’arte “Bresh” non l’ha scelto, gli è stato assegnato dai suoi amici fin da quando era piccolo. “Inizialmente non mi piaceva nemmeno – racconta in un’intervista a L’officiel – Lo vedevo come troppo esterofilo e “poco italiano”, poi mi sono abituato e ho detto: che Bresh sia!”.

La sua passione per la musica lo accompagna da sempre, ma è stato un preciso concerto a fargli capire che sarebbe diventata la sua vita. Dopo essere stato a una serata di Fabri Fibra a Genova, nel 2010, quando aveva appena quattordici anni, Bresh si catapulta a casa per scrivere e decide, da quel momento, di non smettere più. Il suo genere musicale si accosta essenzialmente al rap. Molto caratteristica nei suoi testi la volontà di avere un peso sociale, riflettere quelli che sono i problemi odierni della società ma anche di se stesso. Molto forte è il legame artistico con Fabrizio De André, che ascolta sin dalla giovane età.

Gli inizi della sua carriera sono datati al 2012 quando, insieme a G Pillola, al tempo Gughi P, pubblica il suo primo mixtape intitolato Cambiamenti. Già nel 2013 esce un secondo progetto, dal titolo Cosa vogliamo fare, in collaborazione con artisti emergenti locali come Izi, Vaz Tè, Tedua, Dala Pai Pai, Nader Shah, che diventano presto suoi inseparabili amici.

Conclude nel 2016 il suo percorso di studi all’istituto professionale e si trasferisce a Milano, insieme ai suoi colleghi Rkomi, Tedua (ai tempi Duate) e Sonny Willa. Durante gli anni milanesi pubblica numerosi singoli come Baghera, Gaston e Prestigio, e poi Snake, Astronauti, Ande e Gazza ladra. Compare poi nel 2019, dopo un lungo silenzio, con Pesche e vino, nell’EP di Vaz Tè insieme a Gianni Bismark e Sick Luke. Ed è nel 2020 che esce il suo primo album, dal titolo Che io mi aiuti, registrato per la Epic Record Sony Music e presto certificato oro. Il suo singolo Anjelina Jolie, pubblicato nel 2021, diventa singolo di platino, mentre Andrea, nel 2022, è certificato oro. Marzo 2022 è il mese dell’uscita del suo secondo disco, Oro blu, che solo una settimana dopo debutta al primo posto della classifica FIMI.

Durante questi turbolenti anni, Bresh diventa anche protagonista del grande schermo, prendendo parte al docufilm La nuova scuola genovese, scritto da Claudio Cabona e diretto da Yuri Dellacasa e Paolo Fossati. Per l’occasione, insieme a suoi colleghi genovesi come Tedua, Izi, Vaz Tè, Nader, Guesan e Demo, analizza le caratteristiche della scuola genovese, movimento artistico e musicale degli anni Sessanta, e ricerca analogie e differenze tra gli esponenti di questo movimento come Fabrizio De André e Gino Paoli e le figure principali di questo movimento oggi. Il 26 giugno 2022 si esibisce per la seconda volta al Goa-Boa Festival e pochi giorni dopo, il 1º luglio 2022, collabora con Camilla Magli al brano intitolato Kanye West.

Dalle ore 17.00 puoi seguire l’evento Meeting del Mare  sezione Emergenti su CilentoTV in diretta  su Facebook e su App CilentoTv

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca