12.3 C
Camerota
domenica, Novembre 27, 2022
spot_img

Marina di Camerota, Associazione Tuttinsieme: “Sesta edizione del Premio letterario Inula” sabato 8 la cerimonia di Premiazione

Turismo

Marina di Camerota, Associazione Tuttinsieme: “Sesta edizione del Premio letterario Inula” sabato 8 la cerimonia di Premiazione

CAMEROTA. Terminato il lavoro della giuria, l’associazione Tuttinsieme ha programmato la cerimonia di premiazione della sesta edizione del Premio letterario Inula. Anche per questa edizione, l’organizzazione ha ricevuto un rilevante numero di opere in partecipazione provenienti da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero. Il tema, come di consueto, è legato al mare e questa volta proponeva: “Suoni del mare e canti di sirene”, con il sottotitolo “…è bellissimo perdersi in quest’incantesimo”.
Il Premio Inula è stato istituito nel 2015 dall’Associazione Tuttinsieme per sostenere la narrativa e la poesia italiana e dialettale. L’Associazione ha voluto più volte sottolineare il valore di questo concorso che porta il nome di una pianta spontanea che cresce sugli scogli dell’Area Marina Protetta Costa degli Infreschi e della Masseta. L’obiettivo del Premio è innanzitutto quello di promuovere Marina di Camerota ed il Cilento parlando di mare favorendo nuove idee per una offerta turistica, individuando in un evento culturale una proposta di turismo lento e sostenibile.
Sviluppare la consapevolezza delle bellezze presenti nel proprio territorio implica la partecipazione del Comune di Camerota che patrocina da anni il Premio ed il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni che ha accolto favorevolmente di sostenere l’iniziativa culturale di Tuttinsieme per l’attività di impulso per la Costa degli Infreschi.
L’associazione, oltre il Premio Inula si è da sempre occupata di avviare iniziative che riguardano la storia, la cultura e le tradizioni di Marina di Camerota e approfittando dell’evento letterario ha voluto chiedere al Comune di Camerota di sostenere l’iniziativa di associare al Premio Inula un celebre avvenimento di lirica del secolo scorso, che partito da Marina di Camerota ha rapito il cuore dei tanti appassionati della canzone napoletana nel mondo. Ed è per questo che nel programma di “Ottobre Culturale” dell’Assessorato al Turismo e la Cultura, il Comune di Camerota ha voluto inserire la commemorazione dei 100 anni dal lancio della composizione “Silenzio Cantatore” alla Piedigrotta del 1922.
Secondo le documentazioni, la canzone è stata scritta a Marina di Camerota da Libero Bovio e musicata da Gaetano Lama. “…una storia che già negli anni novanta è stata ricordata e che, promettiamo, si arricchirà di nuovi ed importanti particolari in occasione della celebrazione dei 100 anni” dichiara il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta che durante la serata del Premio Inula omaggerà il maestro Bruno Venturini di un riconoscimento d’onore per essere stato tra i principali divulgatori del patrimonio musicale napoletano nel mondo ed in esso la canzone “Silenzio Cantatore” di cui Marina di Camerota ne vanta l’appartenenza poiché i luoghi ed in particolare, il mare della “Perla nel Cilento” sono stati gli elementi magici che ispirarono Libero Bovio e Gaetano Lama nell’estate del 1922 a scrivere parole e musica durante le loro vacanze estive.
L’appuntamento è per sabato 8 ottobre alle ore 17,00 a Marina di Camerota presso l’Hotel La Scogliera in Via Lungomare Trieste.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares