12.4 C
Camerota
martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Lustra (Cilento), sindaco rinuncia all’indennità e regala le uova di Pasqua agli alunni

Turismo

Lustra (Cilento), sindaco rinuncia all’indennità e regala le uova di Pasqua agli alunni

Paga con la sua indennità di un mese e regala uova di Pasqua a tutti i bambini
residenti nel Comune e agli alunni non residenti, della Scuola elementare e
materna di Corticelle (frazione di Lustra). E’ il gesto di solidarietà di Luigi
Guerra , Sindaco di Lustra , piccolo Comune del Cilento. “Un gesto di solidarietà
per alleviare la paura e l’insicurezza di questo momento-racconta il primo
cittadino- in un mondo dove i problemi internazionali legati alla paura della
guerra possono provocare ansia e preoccupazione nei nostri figli .E’ un modo per
stare vicino ai bambini, per regalargli un sorriso”.Le uova saranno distribuite
direttamente a scuola.
“Chi guida una comunità ha il dovere di pensare al bene comune ed in
particolare – spiega il primo cittadino – alle fasce deboli. Quando l’ente non può
farsi carico di queste spese, perché ci sono altre priorità, deve pensarci il
Sindaco. Per questo ritengo di non aver fatto nulla di straordinario, ho solo fatto
il mio dovere . Anzi – continua Luigi Guerra – colgo l’occasione per ringraziare
tutti i cittadini impegnati in questo momento nel volontariato. Ringrazio gli
insegnanti, le forze dell’ordine, i medici, gli infermieri e tutte quelle persone che
aiutano chi è più in difficoltà. Lustra è una grande famiglia, nessuno deve
sentirsi solo”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca