25.2 C
Camerota
sabato, Giugno 25, 2022
spot_img

L’impegno della Provincia di Salerno per la tutela del proprio patrimonio culturale

Turismo

L’impegno della Provincia per la tutela del proprio patrimonio culturale

La Provincia di Salerno, prosegue le attività di monitoraggio e ricognizione delle criticità su cui intervenire in merito alla conservazione e manutenzione del patrimonio culturale dell’Ente, per poi valutare al meglio tutte le possibilità di finanziamento anche attraverso le risorse del PNRR.

“Oltre al Museo archeologico di Salerno – dichiara il Presidente Michele Strianese – stiamo valutando con attenzione lo stato di conservazione di tutti gli altri nostri spazi museali e beni culturali per individuare gli interventi prioritari e ovviamente l’adeguato sostegno economico. Ci stiamo attivando su più canali, sia con la Regione Campania che attraverso i fondi del PNRR.

In sinergia con il Consigliere provinciale delegato alle politiche culturali, valorizzazione e conservazione del patrimonio museale delle biblioteche e dei beni culturali Francesco Morra, con il supporto del settore Pianificazione strategica e sistemi culturali diretto da Gioita Caiazzo, proseguono quindi i sopralluoghi che si sono tenuti al Museo archeologico di Nocera Inferiore, a Villa De Ruggiero di Nocera Superiore, al Castello di Arechi e all’Area archeologica di Fratte.”

Aggiunge il Consigliere Morra: “Stiamo visitando tutti i nostri siti culturali perché ora è necessario individuare gli eventuali lavori da effettuare sia nell’immediato che nel medio periodo. A Villa De Ruggiero era presente con noi anche il Consigliere provinciale Rosario Danisi. Il settore sta lavorando per partecipare all’Avviso pubblico per “l’accesso ai contributi a sostegno dei Musei di Ente Locale e d’interesse Locale. Esercizio finanziario 2022 (Regione Campania Decreto Dirigenziale n. 32 del 31.01.2022)” e per partecipare all’Avviso pubblico per la presentazione di “Proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini storici da finanziare nell’ambito del PNRR”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares