24.4 C
Camerota
sabato, Luglio 13, 2024
spot_img

L’Amministrazione comunale di Padula ha pubblicato il bando per l’assegnazione di nuove risorse per finanziare lo sviluppo locale.

Turismo

L’Amministrazione comunale di Padula ha pubblicato il bando per l’assegnazione di nuove risorse per finanziare lo sviluppo locale.

Nello specifico, si tratta della seconda annualità del fondo complessivo di circa 169mila euro, ripartito in tre annualità, previsto dalle misure di sostegno ai Comuni marginali, per finanziare nuove imprese commerciali, artigianali, turistiche e agricole, oppure attività già esistenti che avviino una nuova iniziativa economica nel territorio del Comune di Padula, attraverso l’attivazione di nuovi e ulteriori codici ATECO.

I contributi stanziati per la seconda annualità, del valore complessivo di 56mila euro, sono a fondo perduto e cumulabili con altre misure finanziarie.

Anche in questo caso, il bando prevede un punteggio maggiore per le attività con una sede nel centro storico o nelle vicinanze della Certosa di San Lorenzo, senza penalizzare però le imprese collocate sul resto del territorio comunale. L’Amministrazione Comunale, inoltre, ha stabilito una particolare priorità, in fase di valutazione delle domande, per le iniziative di imprenditoria femminile e giovanile.

«Queste risorse sono importantissime per il rilancio della nostra comunità. Infatti grazie alla prima annualità – sottolinea la sindaca di Padula, Michela Cimino  sono nate nuove attività sul territorio comunale, per cui ci auguriamo che il nuovo bando possa finanziare altre imprese e rendere un piccolo centro come il nostro una culla di opportunità».

Le domande di agevolazione devono pervenire entro il 24 aprile 2024 tramite pec, all’indirizzo mail protocollo.padula@asmepec.it

Il bando e la relativa modulistica sono visionabili e scaricabili dalla sezione Albo Pretorio del sito web del Comune.

Link: http://www.comune.padula.sa.it/?p=7209

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca