12.2 C
Camerota
mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_img

Inchiesta su Alfieri, nuovo blitz della Finanza nei Comuni di Capaccio e Battipaglia

Turismo

Inchiesta su Alfieri, nuovo blitz della Finanza nei Comuni di Capaccio e Battipaglia

Un altro blitz della Guardia di Finanza. Giovedì scorso gli uomini delle fiamme gialle – come riporta, anche in prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – sono tornati egli uffici tecnici dei Comuni di Battipaglia e Capaccio Paestum e nelle sedi della Dervit di Roccadaspide e della Alfieri Impianti di Torchiara.

Gli uomini della Guardia di Finanza del Gruppo di Eboli e del Nucleo di polizia economico-finanziaria  del Comando provinciale hanno eseguito un nuovo decreto di perquisizione e sequestro a firma del pm titolare delle indagini sul presunto patto corruttivo tra il sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri (ch’è pure presidente della Provincia) ed il patron dell’impresa rocchese, Vittorio De Rosa,

Sarebbe fondato – secondo la pista battuta dagli inquirenti – sul supposto baratto dell’aggiudica (alla Dervit) della procedura negoziata per la pubblica illuminazione pestana (valore 2,02 milioni di euro) con il subappalto che la ditta del Calore avrebbe accordato alla srl torchiarese, riconducibile ai familiari del politico, per una fetta degli analoghi lavori da 2,6 milioni di euro, ottenuti all’esito di gara aperta, a Battipaglia.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca