21.1 C
Camerota
domenica, Agosto 14, 2022
spot_img

Il Cilento si mobilita per i profughi ucraini: integrazione a scuola per 30 bambini

Turismo

Il Cilento si mobilita per i profughi ucraini: integrazione a scuola per 30 bambini

Il Cilento si sta mobilitando per garantire accoglienza e integrazione ai profughi ucraini. Tante le iniziative, come quella dell’Istituto Comprensivo “Pietro Visconti” e delle sedi di Ogliastro Cilento, Cicerale e Prignano Cilento. Nella mattinata di ieri – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – sono stati ben trenta i bambini ucraini arrivati presso le strutture scolastiche dove potranno seguire le lezioni insieme ai coetanei. Scoglio difficile da sormontare è la lingua, ma la presenza di mediatori linguistici rende il dialogo e l’interazione fattibili. I piccoli, tutti accompagnati da un parente prossimo, risiedono ad Agropoli dove hanno trovato ospitalità presso famiglie o congiunti già presenti in Italia prima dello scoppio del conflitto. Ieri mattina, dunque, il loro primo giorno di scuola nei tre plessi dei tre comuni cilentani.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares