12.4 C
Camerota
martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Governo, Vietri (FdI): “Battuta su Meloni? De Luca aggrava la sua posizione. Assordante silenzio donne Pd” 

Turismo

Governo, Vietri (FdI): “Battuta su Meloni? De Luca aggrava la sua posizione. Assordante silenzio donne Pd”

“Con la minimizzazione del turpiloquio di ieri, il governatore De Luca continua ad aggravare la sua posizione. Non si può considerare una battuta, seppur detta a mezza voce, una evidente offesa nei confronti del Presidente del Consiglio italiano, a maggior ragione se espressa all’interno di un’istituzione della Repubblica come la Camera dei Deputati e davanti a dei giornalisti”. Lo dichiara, in una nota, la deputata salernitana di Fratelli d’Italia Imma Vietri rispondendo alle dichiarazioni espresse dal presidente della Regione Campania. “Di fronte a queste pessime sceneggiate deluchiane, la sinistra e il Pd cosa fanno? Nulla. Tutti zitti. E’ davvero assordante il silenzio della segretaria nazionale Schlein che non ha avuto il coraggio, in primis da donna e poi da politico, di condannare le offese pronunciate da un governatore del suo partito. Lo stesso vale per tutte le parlamentari del centrosinistra e per gli amministratori locali presenti ieri a Roma che, tuttora, non hanno preso le distanze da certe affermazioni. Immaginiamo – aggiunge Vietri – cosa sarebbe successo a parti invertite: una sorta di marcia su Roma della destra contro un governo guidato da una donna della sinistra etichettata in quel modo offensivo e volgare. Sarebbe venuto giù il mondo, le femministe si sarebbero stracciate le vesti e le piazze si sarebbero mosse all’unisono contro il pericolo fascista a difesa delle istituzioni e finanche della Costituzione. Io, da donna e da campana, al di là dei colori politici di appartenenza, ho provato un sentimento di vergogna sentendo gli insulti di De Luca, il quale farebbe bene a scusarsi”. “E’ innegabile, infine, che per colpa della sua pessima gestione, la Regione Campania è riuscita a spendere solo il 24% del Fondo di Coesione e Sviluppo della programmazione 2014-2020. E’ questa la verità che lui vuole nascondere. Ha ragione il Presidente Meloni: se De Luca lavorasse invece di fare il ‘Masaniello’, i cittadini campani vivrebbero, probabilmente, molto meglio di ora” conclude Vietri.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca