23.4 C
Camerota
venerdì, Luglio 19, 2024
spot_img

Gassmann testimonial della Campania, “Napoli capitale culturale”. Protagonista spot turistico della “Campania Divina”

Turismo

Gassmann testimonial della Campania, “Napoli capitale culturale”. Protagonista spot turistico della “Campania Divina”

Inizia e si conclude a Ischia il nuovo spot turistico della ‘Campania Divina’, un viaggio nelle meraviglie delle cinque province della regione protagonista Alessandro Gassmann, commissionato dalla Regione Campania e ideato e realizzato da Mad Entertainment, già in programmazione sulla Rai (con passaggi per quindici giorni) e destinato ad una campagna di comunicazione che toccherà aereoporti e stazioni oltre che a promuovere il territorio nei grandi eventi anche internazionali.
“Penso che sia uno spot intelligente, vivo, che trasmette quello stupore di chi non essendo nato a Napoli vive l’approccio con la gente, gli abbracci, i sorrisi, la generosità – racconta Alessandro Gassmann, protagonista di produzioni di successo girate sul territorio come i Bastardi di Pizzofalcone -. È stato per me un grande piacere, un onore.

La Campania è una regione che mi ha cercato, i primi ricordi sono legati alle riprese di ‘Profumo di donna’, con mio padre, già da bambino fui sorpreso della bellezza della città, del mare. Sono orgoglioso di essere cittadino onorario di Napoli e sono convinto che in questo momento sia Napoli la capitale culturale del paese. Una città che se impari a conoscere poi ti manca. Tutto questo Roma, la città dove sono nato, l’ha perso, si è snaturata. Credo che Napoli sia unica. Mi sento sempre più campano e napoletano” conclude Gassmann in questi giorni è in città per girare il suo ‘Questi fantasmi’ di Eduardo per la Rai.
“Siamo partiti da un colloquio avuto con i sei sindaci di Ischia dopo l’alluvione – ricorda il presidente Vincenzo De Luca che ha presentato lo spot con l’assessore al turismo Felice Casucci e Luciano Stella, patron di Mad – lo trovo molto bello, coinvolgente, ringrazio Gassmann, era importate avere una voce esterna. Volevamo dare all’Italia la percezione della ricchezza della Campania. Si fa fatica a rompere il muro delle banalità e spesso dell’ignoranza. Napoli e la Campania non godono di una comprensione oggettiva nel sistema della comunicazione, diventa spesso tutto caricaturale”.
Lo spot, che insieme a bellezze naturali e monumenti, mostra volti e momenti di quotidianità, è firmato dal regista Beppe Tufarulo, direttore della fotografia Francesco di Pierro. (ANSA)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca