20.3 C
Camerota
mercoledì, Ottobre 5, 2022
spot_img

Elezioni Comunali 2022: Chiusa la prima lista che appoggerà Elvira Serra quale candidata sindaco di Agropoli

Turismo

PRIMA LISTA COMPLETATA E FIRMATA. ELVIRA SERRA: “AL LAVORO PER RIDARE UN RUOLO CENTRALE ALLA CITTA’ DI AGROPOLI”.

Chiusa la prima lista che appoggerà Elvira Serra quale candidata sindaco di Agropoli.

«In occasione dell’Amministrative 2022 per il rinnovo del Consiglio Comunale della città di Agropoli – spiega Elvira Serra – come da tempo annunciato, sarò candidata sindaco della nostra bella Agropoli. Nelle scorse ore abbiamo chiuso la prima lista, mentre la seconda lista a giorni sarà completata e ci auguriamo che tanti ancora si uniscano a noi. Non loghi vuoti ma persone vere che si impegnino in prima linea, mettendoci nomi e passione.

Non c’è tempo da perdere – prosegue – siamo infatti già da tempo a lavoro per dare un’alternativa alla città in cui sono nata, lavoro e vivo con la famiglia. Un posto che amo più di me stessa. Sto notando, con grande piacere, che c’è tanto entusiasmo in merito a questa sfida avvincente che ci attende. Avrò l’appoggio di tanti giovani professionisti che vogliono una città più agile, meno burocratizzata che risponda in maniera innovativa e capace di affrontare le sfide del futuro. I giovani possiedono gli strumenti moderni per entrare in questo processo di cambiamento. Dobbiamo essere capaci di accoglierli e metterli al centro dei processi produttivi e programmatici utili allo sviluppo sociale integrato».

«Credo – sottolinea – che i tempi siano maturi perché Agropoli possa avere un sindaco donna. Un ruolo che svolgerei quotidianamente, dal mattino alla sera. Sono donna, ma anche una manager preparata e tenace che ha già dato prova di capacità politica ed amministrativa e che saprà svolgere il ruolo a cui la città vorrà chiamarla, attraverso il proprio consenso. La mia ambizione è unire la città intorno ad un progetto che accolga competenza ed esperienza, insieme all’innovazione. Nelle nostre liste ci sono uomini e donne pronti a dedicarsi all’attuazione dei progetti per il miglioramento e la crescita di tutti, nessuno escluso, con un metodo squisitamente democratico, di merito e di uguaglianza».

«Chi sceglie di essere primo cittadino – conclude – dovrà dedicare ogni minuto del suo tempo alla cosa pubblica, per dare il meglio a cittadini e turisti. Per me sarebbe un grande onore far tornare la nostra città al suo ruolo centrale».

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares