17.3 C
Camerota
lunedì, Maggio 27, 2024
spot_img

Eboli, violenze sessuali di gruppo, due giovani sotto inchiesta

Turismo

Eboli, violenze sessuali di gruppo, due giovani sotto inchiesta

Il concorso in una presunta violenza sessuale di gruppo. È la più raccapricciante delle ipotesi di reato elencate nei provvisori capi d’imputazione a carico di due giovani marocchini, 35 e 33 anni, che vivono lungo la fascia costiera di Eboli. Sono stati denunciati da due giovani connazionali, una 24enne e una 25enne con residenze a Bellizzi e in Sicilia, ai carabinieri della Sezione operativa (tenente Nello Ferraioli) del Norm (capitano Serafino Palumbo) della Compagnia di Eboli (capitano Greta Gentili). A più riprese. Per condotte similari sarebbe stato notificato un nuovo esposto pure nelle ultime ore.

Il delicato fascicolo è sulla scrivania del pm Morris Saba, che per i fatti oggetto della prima denuncia ha avanzato una richiesta d’incidente probatorio al giudice per le indagini preliminari. Analoga istanza è stata proposta pure dalla difesa dei due inquisiti: uno di loro è stato già interrogato dai militari dell’Arma e ha sdegnosamente respinto le accuse, che sono gravissime. Il primo è difeso di fiducia dall’avvocato Gerardo Cembalo, il secondo – irreperibile al tempo delle notifiche, ma nelle ultime ore sarebbe tornato in Italia proprio per difendersi – è assistito d’ufficio dalla legale Stefania Grisi. L’episodio contestato risalirebbe al 30 dicembre scorso. (LA CITTA)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca