21.3 C
Camerota
sabato, Giugno 22, 2024
spot_img

Eboli, giovane capaccese investe e uccide immigrato sulla SS18

Turismo

Eboli, giovane capaccese investe e uccide immigrato sulla SS18

CAPACCIO PAESTUM. Giovane imprenditore zootecnico capaccese investe e uccide un immigrato sulla SS18. Il sinistro è avvenuto ieri sera, intorno alle ore 22:30, lungo la SS18 in località Santa Cecilia del comune di Eboli. Il 25enne, al volante di una Land Rover in direzione Capaccio Paestum, rientrava a casa per festeggiare il capodanno quando, per cause ancora da accertare, ha accidentalmente travolto un cittadino di nazionalità marocchino, il quale, a bordo di un ciclomotore, percorreva pericolosamente la trafficata arteria senza casco né segnalatori catarifrangenti. Purtroppo per l’extracomunitario non c’è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo nonostante l’intervento dell’equipe dell’ambulanza del 118 intervenuta sul luogo del sinistro. Il 25enne, sotto choc, si è immediatamente fermato per allertare i soccorsi ed è risultato negativo all’alcooltest. Sono così intervenuti i carabinieri della locale Stazione, diretti dal lgt. Fabio Basilisco, per eseguire tutti i rilievi del caso con il coordinamento della Compagnia di Eboli, agl’ordini del cap. Emanuele Tanzilli. L’identità dell’immigrato, forse un bracciante agricolo che alloggia in località Papaleone, non è stata resa nota in quanto privo di documenti d’identità. (StileTV)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca