11.4 C
Camerota
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img

È morto Luigi Piccatto, disegnatore di Dylan Dog

Turismo

È morto Luigi Piccatto, disegnatore di Dylan Dog

Addio a uno dei “padri grafici” di Dylan Dog. Il fumettista Luigi Piccatto, pilastro fin dagli esordi del team creativo dell’Indagatore dell’Incubo, il personaggio creato da Tiziano Sclavi, è morto nella notte tra il 13 e il 14 marzo all’età di 68 anni ad Asti dove viveva da tempo. La notizia della scomparsa è stata annunciata da Sergio Bonelli Editore, che assunse Piccatto nel 1986 nella squadra di disegnatori del neonato Dylan Dog. Il fumettista è diventato uno dei più prolifici artisti di Dylan Dog, con 35 albi della serie mensile, firmando episodi cult come “Golconda”, “I conigli rosa uccidono”, “Grand Guignol”. E’ autore di tutta la serie “Dylan presenta Groucho” (nove albi), oltre a vari racconti brevi, speciali e albi giganti. Nato a Torino il 13 luglio del 1954, dopo aver abbandonato gli studi di medicina, Piccatto aveva esordito professionalmente nel mondo dei fumetti nel 1977 sulle pagine di “Corrier Boy”, disegnando Chris Lean, per poi lavorare con le riviste “Skorpio” e “LancioStory”. Nel 1985 disegnò le storie”Il ribelle” per “Jeans avventure” di Edifumetto. E anche dopo l’approdo nella casa editrice Bonelli aveva continuato a collaborare con il “Corriere dei Piccoli”: tra il 1986 e il 1988 disegnò Roy Rod e Abular.

La sua collaborazione con Sergio Bonelli Editore si è sviluppata soprattutto sugli albi di “Dylan Dog”, per allargarsi occasionalmente anche a testate come “Magico Vento” e “Nathan Never”. Suoi sono anche i disegni del primo numero di “Demian” (2006) e da un suo soggetto era poi nato il personaggio di Kent Darwin, di cui ha disegnato ogni avventura, a partire dal “Romanzo a Fumetti” fino alla più recente miniserie targata “Audace”. Nell’autunno scorso, sul numero 15 di “Dylan Dog Oldboy”, è uscita la sua ultima storia ed altre sono ancora nei cassetti della casa editrice da pubblicare.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca