24.6 C
Camerota
giovedì, Giugno 30, 2022
spot_img

Covid a Castellabate, 27 i casi attivi. 6 nuovi positivi a Mercato San Severino, 4 a Fisciano

Turismo

Nuovi contagi in diversi comuni del Salernitano. A Castellabate, nel corso della giornata di ieri, il dipartimento di prevenzione dell’Asl ha inviato la comunicazione della positività di un totale di 18 cittadini residenti, più due persone non residenti che frequentano il Comune di in quanto proprietari di attività commerciali. Alcuni tamponi sono ancora in fase di accertamento, tra cui anche test a ragazzi delle scuole primarie e secondarie, e appena saranno pronti ne verrà comunicato l’esito. Sono in corso una serie di accertamenti per stabilire la catena dei contatti e dei relativi tamponi da eseguire. Sono attualmente 27 i casi attivi in città.

“Vista la situazione molto delicata in cui ci troviamo, invitiamo tutti alla massima prudenza, rispettando appieno le regole fondamentali per evitare la diffusione del virus: evitare assembramenti, indossare sempre la mascherina e rispettare il distanziamento interpersonale. Continuiamo ad avere cura di noi e di chi ci sta intorno!”, l’appello del sindaco.

A Fisciano si registrano 4 nuovi positivi e 3 guarigioni, mentre a Mercato San Severino l’Asl ha comunicato 6 nuovi casi, sono attualmente 68 i cittadini positivi al virus.

Ad Agropoli, intanto, il distretto Sanitario ha comunicato che dalla scorsa settimana sono state attivate delle sedute per la somministrazione delle terze dosi al personale scolastico. Il calendario verrà comunicato direttamente dalle direzioni scolastiche. Organizzate anche delle sedute per gli appartenenti alle forze dell’ordine. Al momento risultano somministrate 15742 prime dosi (80%); 14309 seconde dosi (73%); 2580 terze dosi (13%) per un totale di 32631 somministrazioni.

Cluster nell’ospedale di Roccadaspide, aumentano i positivi. Dal comune di Aquara l’appello: “Gli aumenti dei contagi al COVID nella nostra Regione e non solo, impone un ulteriore appello al senso di responsabilità di tutti noi. Indossiamo la mascherina, evitiamo assembramenti e manteniamo sempre la distanza”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares