20.2 C
Camerota
giovedì, Maggio 26, 2022
spot_img

Consultazioni elettorali e referendarie, divieto per le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di comunicazione

Turismo

Consultazioni elettorali e referendarie, divieto per le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di comunicazione

Elezioni di domenica 12 giugno 2022. Riportiamo di seguito la circolare pubblicata dalla Prefettura di Avellino relativa a “Consultazioni elettorali e Referendarie di domenica 12 giugno 2022 – Divieto per le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di comunicazione”.

“Si rammenta che, ai sensi dell’art. 9. comma 1, della legge 22 febbraio 2000, n. 28. dalla data di convocazione dei comizi elettorali o referendari e fino alla chiusura delle operazioni di voto “è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni”
Trova altresì applicazione, per le elezioni comunali, l’art. 29, comma 6, della legge 25 marzo 1993, n. 81, ai sensi del quale è fatto divieto a tutte le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di propaganda di qualsiasi genere, ancorché inerente alla loro attività istituzionale, nei trenta giorni antecedenti l’inizio della campagna elettorale e per tutta la durata della stessa”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares