5.3 C
Camerota
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -spot_img

Castellabate, tragedia di Punta Licosa: la prescrizione assolve il principe di Belmonte

Turismo

E’ intervenuta la prescrizione per il non luogo a procedere nei confronti del principe Angelo Granito di Belmonte. E’ stato assolto dall’accusa di omicidio colposo per la morte di Carlo Fulvio Velardi, il 15enne napoletano morto a Punta Licosa nel 2011. Il ragazzo era precipitato nel vuoto dopo essersi appoggiato ad una staccionata che però non resse il peso e cadde. Il principe, proprietario della strada privata ma ad uso pubblico dove era ubicata la staccionata, era stato condannato in primo grado per non averne controllato l’idoneità ad opporre la necessaria resistenza né provveduto alla manutenzione della stessa.(Salernonotizie)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares