15.6 C
Camerota
sabato, Giugno 15, 2024
spot_img

Castelcivita. Il direttore della BCC Monte Pruno Michele Albanese premiato come eccellenza del territorio

Turismo

Castelcivita. Il direttore della BCC Monte Pruno Michele Albanese premiato come eccellenza del territorio

Tra le eccellenze del territorio insignite del 1° Premio “Grotte di Castelcivita” c’è anche il direttore della Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno, Michele Albanese

Nel corso della cerimonia, che si è tenuta nella sala adunanze del Comune di Castelcivita, Albanese ha ricevuto il riconoscimento direttamente dalle mani del sindaco di Roscigno Pino Palmieri a nome dell’amministrazione comunale.

La prima edizione del Premio “Grotte di Castelcivita”, presentato dalla giornalista Maria Rosaria Sica, è stato organizzato dalla Società “Grotte di Castelcivita” srl in collaborazione con il Comune di Castelcivita.

La motivazione è la seguente: <<Con lui è possibile costruire valori e azioni positive per la comunità. L’importante è che, pur sapendo che c’è sempre qualcuno pronto a distruggere quanto di positivo si è costruito, si riesce poi ad insistere nel raggiungere il proprio obiettivo>>.

<<Il direttore Albanese in questi anni ha costruito una comunità, prima ancora che una banca attraverso rapporti improntati sulla solidarietà e l’altruismo portando il nome di Roscigno fuori dai confini comunali. – ha sottolineato il primo cittadino Palmieri – Michele è riuscito a tenere sul territorio tanti giovani. Dobbiamo lavorare in questo senso, seguendo l’esempio di Albanese. La BCC è una realtà che comprende due province>>

<<I premi che vengono riconosciuti dal proprio territorio hanno un altro valore, ti fanno sentire fiero di quello che hai fatto – ha aggiunto il direttore Albanese nel ricevere il premio – Oggi abbiamo ricordato i 60 anni trascorsi come banca su questo territorio. La nostra storia dice che partiamo da lontano. Un paese di 600 anime che sono riuscite a costituire la banca più grande del sud che raccoglie oggi oltre un miliardo di depositi dando lavoro a circa 150 persone. Qual è il segreto del nostro successo? I valori dell’attaccamento al territorio e della riconoscenza>>.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca