16.7 C
Camerota
venerdì, Dicembre 9, 2022
spot_img

Banca 2021, incontro con il CBO del Gruppo BCC Iccrea Luca Gasperini: “Una banca dinamica, esempio di tradizione e innovazione”

Turismo

BANCA 2021, INCONTRO CON IL CBO del Gruppo BCC Iccrea

LUCA GASPARINI: “UNA BANCA DINAMICA,

ESEMPIO DI TRADIZIONE E INNOVAZIONE”

                                        

“La Banca 2021 è un esempio significativo di come tradizione e innovazione possano convivere con successo”. Lo ha affermato Luca Gasparini, CBO del Gruppo BCC Iccrea, nel corso del partecipato incontro svoltosi presso la Sede della Direzione Generale della Banca 2021 a Vallo della Lucania. Sotto i riflettori il nuovo modello distributivo e di servizio della Banca 2021, che su impulso del CDA presieduto da Pasquale Lucibello dal mese di gennaio 2022 è stato tra le priorità dell’incisiva azione del nuovo Direttore Generale Cosimo Puglia. Ad affiancare Luca Gasparini anche Giacomo Pula, Head of Planning, Pricing & Control del Gruppo BCC Iccrea, e Diego Garalin, Responsabile Modelli di Servizio-Area CBO.

Ad aprire i lavori i saluti del Presidente del CDA Pasquale Lucibello, che nella profonda fase di riorganizzazione della Banca 2021 rappresenta con grande autorevolezza il delicato ruolo di mediatore tra i valori e la tradizione delle Banche di Credito Cooperativo e l’innovazione necessaria per stare al passo delle nuove regolamentazioni e delle esigenze del mercato finanziario. “Ringrazio Luca Gasparini e i rappresentanti della Capogruppo -ha detto Lucibello- per la loro presenza qui oggi, e soprattutto per l’aiuto e la collaborazione che quotidianamente accompagnano le attività della nostra banca. È una cooperazione preziosa, che sta dando grandi risultati nel percorso di riorganizzazione guidato dal Direttore Generale Cosimo Puglia e che vede protagonista tutto il nostro staff. L’incontro di oggi -ha concluso il Presidente- è importante anche per intensificare ancora di più la reciproca capacità di ascolto”.

Dopo una puntuale relazione introduttiva del Direttore Generale Cosimo Puglia, il team guidato da Luca Gasparini ha analizzato i dati relativi alle attività svolte nel corso del 2022, tracciando una precisa “radiografia” dell’Istituto di Credito con sede a Vallo della Lucania, la cui area di competenza territoriale abbraccia tre regioni e quattro province. Una verifica approfondita, che ha attestato uno stato di salute molto soddisfacente. “Il bilancio -ha confermato Gasparini- è più che positivo: abbiamo trovato una banca dinamica che accetta la sfida del cambiamento, pur rispettando il proprio DNA di Banca di Comunità. La Banca 2021 ha fondamenta solide, e i primi segnali del 2022 sulle attività commerciali attestano una evidente accelerazione. Da questo punto di vista ritengo che sia stata fortemente assimilata la nuova metodologia commerciale, che porterà ottimi risultati da qui ai prossimi anni”. 

Gasparini ha ribadito che le banche di prossimità devono essere capaci di trasformarsi ma senza modificare l’atteggiamento nei confronti dei clienti, dei soci e del territorio, che le caratterizza e distingue. Un processo guidato con grande efficacia dal nuovo Direttore Generale Cosimo Puglia, molto stimato negli ambienti della Capogruppo Iccrea. “Con il mio team e i colleghi della Direzione Mercato – ha sottolineato Gasparini- conosciamo bene Cosimo Puglia: un manager molto preparato che assicura un valore aggiunto, facilitando la connessione e le relazioni tra il Gruppo Iccrea e la Banca 2021. Come Direttore Generale rappresenta una garanzia assoluta, per un connubio sempre stretto e reciprocamente fruttuoso”.

 Un momento molto significativo e intenso ha visto dialogare il team guidato da Gasparini e i colleghi della Banca 2021: domande e risposte, ma anche spunti e riflessioni che hanno certificato un grande spirito collaborativo. “Vedo una squadra molto motivata -ha concluso Gasparini- che ha voglia di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Pur consapevoli di vivere un momento di transizione, gli operatori vogliono pilotarla e non subirla, essere protagonisti. È la ricetta del successo: accompagnare la Banca 2021 nell’evoluzione che deve sta affrontando, con la convinzione di voler essere attori protagonisti”.

Grande soddisfazione al termine dell’incontro è stata espressa dal Direttore Generale Cosimo Puglia. “È stato un momento di confronto -conferma- di cui si sentiva l’esigenza, che ci aiuta a capire ancora di più l’importanza del supporto della Capogruppo per raggiungere gli obiettivi commerciali e di vicinanza al territorio che stiamo perseguendo insieme. Avere qui il Chief Business Officer del Gruppo Bcc Iccrea Luca Gasparini e il suo team è un onore, e dimostra che la Capogruppo ci segue molto attentamente, considerandoci una banca di riferimento per l’area territoriale di competenza nel centro-sud. Fa anche piacere sapere che, insieme con il Presidente Lucibello e tutto il Consiglio di Amministrazione, stiamo lavorando bene, in sintonia con le direttive della Capogruppo, nella riorganizzazione avviata con grande intensità da gennaio 2022. L’applicazione del nuovo modello distributivo sta già dando già i suoi risultati in termini di approccio, e segnali positivi arrivano anche da parte dei clienti. Abbiamo una squadra sempre più coesa, che vuole collaborare sempre più con la Capogruppo: lavorando così -ha concluso sorridendo il Direttore Generale- vinceremo sicuramente il campionato!”.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares