21 C
Camerota
giovedì, Maggio 26, 2022
spot_img

Banca 2021 e IOC Padula contro alcol e droghe. Al progetto Legalità l’appello di Linda: “Ragazzi, non fatevi fregare”

Turismo

Banca 2021 e IOC Padula contro alcol e droghe. Al progetto Legalità l’appello di Linda: “Ragazzi, non fatevi fregare”

“Alcolismo e Tossicodipendenza” è stato il tema del secondo appuntamento del Progetto “Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale”, patrocinato dalla Banca 2021 e rivolto agli studenti delle classi I, II e III del Liceo Scientifico “Carlo Pisacane” dell’Istituto Omnicomprensivo di Padula, guidato dal dirigente scolastico Pietro Mandia. Ancora una volta gremita l’aula conferenze nella Certosa di San Lorenzo, per affrontare un argomento che resta purtroppo di grande attualità nel mondo giovanile. I lavori, coordinati da Sante Massimo Lamonaca, Giudice Onorario presso la Sezione Minori della Corte d’Appello di Salerno, hanno visto la Banca 2021 rappresentata per l’occasione dal referente di progetto e membro del CDA Rosa Lefante. Molto partecipi gli studenti, anche e soprattutto grazie alla coinvolgente testimonianza di Linda Giannattasio, che ha raccontato la sua esperienza nel tunnel della tossicodipendenza sia cominciata proprio negli anni del Liceo. Una prova durissima e con momenti drammatici, dalla quale Linda è riuscita a risollevarsi grazie alla Comunità di San Patrignano. Di qui l’invito di Linda rivolto agli studenti “a non farsi fregare”, validissimo non soltanto per i tanti ragazzi presenti a Padula ma per tutti i giovani, che purtroppo troppo spesso sottovalutano la pericolosità di alcol e droghe.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares