24.4 C
Camerota
sabato, Luglio 13, 2024
spot_img

Amalfi. Stagione turistica ai nastri di partenza: oggi l’apertura dell’Anantara

Turismo

Amalfi. Stagione turistica ai nastri di partenza: oggi l’apertura dell’Anantara

Stagione turistica ai nastri di partenza, ad Amalfi. L’Anantara Grand Hotel Convento di Amalfi, infatti, ha riaperto le sue porte agli ospiti questa mattina. Sarà Estelle Vassallo a guidare la struttura, ospitata nell’ex Convento dei Cappuccini, riportato a nuova vita alla fine degli anni 2000 e, successivamente, interessato da nuovi interventi di ristrutturazione degli interni prima del passaggio da Nh al brand luxury della Minor Hotels, alla vigilia della stagione 2023.

Una riapertura, quella del cinque stelle lusso amalfitano, che segna l’inizio della nuova esperienza della manager. L’obiettivo principale sarà quello di avvicinare ulteriormente l’offerta luxury della struttura all’identità storica, artistica, paesaggistica e culinaria del territorio. Dall’0rto conventuale all’antico chiostro, tanti gli spazi comuni che saranno ulteriormente valorizzati nel corso della stagione con appuntamenti ed eventi che impreziosiranno ulteriormente l’esperienza di soggiorno per chi soggiornerà nel noto albergo dell’antica repubblica marinara.

Antico monastero del XIII secolo, Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel fonde perfettamente il fascino storico con l’eleganza moderna, per un’esperienza unica e coinvolgente. Con una vista mozzafiato sul Mar Tirreno e sulla sua costa frastagliata, l’Hotel offre un’ospitalità senza pari e servizi di classe di livello internazionale. Dalle squisite esperienze culinarie del Ristorante dei Cappuccini, guidato dallo chef Claudio Lanuto, ai trattamenti della spa, ogni aspetto di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel è progettato per creare momenti indimenticabili per i viaggiatori di lusso che cercano un rifugio tranquillo in una delle destinazioni più incantevoli d’Italia. (AmalfiNotizie)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca