11.5 C
Camerota
sabato, Febbraio 4, 2023
spot_img

Allarme Legionella: nuovo decesso nel Cilento, registrati altri contagi

Turismo

Allarme Legionella: nuovo decesso nel Cilento, registrati altri contagi

La legionella preoccupa il Cilento: dopo il caso della morte della 64enne originaria di Paestum, sono stati registrati altri contagi nelle ultime settimane. Inoltre, una sessantenne di Castellabate è giunta all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania con febbre alta e difficoltà respiratorie e, purtroppo, non ce l’ha fatta. L’ufficio di Prevenzione collettiva dell’Asl di Salerno competente ha avviato gli accertamenti del caso: pare che la vittima si fosse ammalata dopo essere stata ospitata in un appartamento di Agropoli.

Un altro contagio ha interessato un uomo residente a Casal Velino che avrebbe contratto il batterio presso una struttura di accoglienza di Genova: fortunatamente, le sue condizioni non destano più preoccupazione.

Info sulla Legionella: sintomi e modalità di contagio

La Legionellosi o Malattia del legionario è una malattia infettiva che colpisce l’apparato respiratorio, causata principalmente dal batterio Legionella pneumophila. Ha un periodo di incubazione di 2-10 giorni e i sintomi si traducono in febbre, dolori muscolari, mal di testa, astenia, ma sono anche legati all’apparato respiratorio con lo sviluppo di mal di gola, tosse e polmonite. La legionella si sviluppa attraverso l’inalazione aerea di acqua o liquidi che ospitano il bacillo legionella. I ristagni d’acqua o gli impianti di aerazione con rami morti e fenomeni di ostruzione favoriscono la diffusione del bacillo.

In contesti di rischio, come le docce, è consigliabile lasciare scorrere l’acqua calda prima di entrare, così da non inalare eventuali vapori nocivi. Per limitare al massimo la stagnazione dell’acqua che favorisce la crescita dei batteri, risulta poi utile pulire e disinfettare scaldabagni e tubature, nonchè i serbatoi di accumulo dell’acqua. Va prestata massima attenzione, infine, anche ad ambienti quali terme e piscine. (Salernotoday)

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca