1.7 C
Camerota
martedì, Febbraio 7, 2023
spot_img

Agropoli. Venerdì 2 dicembre al Cineteatro “De Filippo” la presentazione del libro: “Al lavoro con Eduardo” di Giulio Baffi

Turismo

IL 2 DICEMBRE AL CINETEATRO “DE FILIPPO” DI AGROPOLI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO ‘AL LAVORO CON EDUARDO’

Venerdi 2 dicembre 2022, alle ore 18:00, presso il CineTeatro Eduardo De Filippo di Agropoli, sarà presentato “Al lavoro con Eduardo”, il nuovo libro di Giulio Baffi, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, giornalista, critico e presidente dell’Associazione nazionale dei critici teatrali. Baffi ha all’attivo una lunga collaborazione con Eduardo De Filippo, avendo ricoperto il ruolo di direttore del Teatro San Ferdinando di Napoli dal 1978 al 1984. Il libro, edito da Guida editori in collaborazione con la Fondazione Eduardo De Filippo, raccoglie quarantacinque preziose testimonianze di chi ha lavorato con Eduardo che, da grande maestro, ha formato e segnato, con il suo esempio e le sue indicazioni, generazioni di “gente di teatro”.

All’incontro, organizzato dal direttore artistico del “De Filippo”, Pierluigi Iorio, che farà gli onori di casa, oltre all’autore, parteciperà Angela Pagano, nota attrice di scuola eduardiana, che parlerà della propria esperienza teatrale al fianco di Eduardo. Interverranno anche Fabio Pisano, giovane drammaturgo e regista napoletano, e Francesca Borriero, attrice diplomata presso il laboratorio teatrale Elicantropo, che leggerà alcune pagine del libro.

Presenti le istituzioni, con il Presidente della Provincia di Salerno, avv. Franco Alfieri e il Sindaco della città di Agropoli, dott. Roberto Mutalipassi, che porteranno il loro saluto.

Durante la serata saranno proiettati due filmati inediti, per gentile concessione della Fondazione Eduardo De Filippo, nei quali si vedrà Eduardo all’opera; come regista, durante le prove di un suo spettacolo nel 1983 e come attore, in un monologo del 1954, nel quale, prendendo in prestito la celeberrima scena della chiacchierata al balcone con il professor Santanna di “Questi fantasmi”, parla ironicamente del Piano Marshall.

L’ingresso è gratuito; la cittadinanza è invitata a partecipare.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca