12.3 C
Camerota
domenica, Novembre 27, 2022
spot_img

A Vallo della Lucania un premio dedicato ad Antonio Valiante

Turismo

A Vallo della Lucania un premio dedicato ad Antonio Valiante

Si terrà il 24 marzo alle 15, presso l’aula magna dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, il premio dedicato ad Antonio Valiante, compianto politico cilentano, originario di Cuccaro Vetere, scomparso nel 2019 all’età di 79 anni.

L’iniziativa è organizzata dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Salerno, in collaborazione con la famiglia Valiante. Il premio sarà  assegnato alle tre miglior tesi di laurea in “Infermieristica”. Durante la cerimonia, è previsto anche un videocollegamento con il ministro della Salute, Roberto Speranza. Interverranno, inoltre, i figli di Valiante, Simone e Diego, il presidente OPI Salerno, Cosimo Cicia, e sempre in videocollegamento la presidente FNOPI, Barbara Mangiacavalli.

“Riprendiamo quest’anno, dopo due lunghi e duri anni di emergenza pandemica, il premio Antonio Valiante per ricordare nostro padre ed il suo lungo impegno per le comunità – ha detto Simone Valiante – Quest’anno lo facciamo insieme e grazie all’OPI, all’amico Cosimo Cicia e a tutto il direttivo provinciale e nazionale, che hanno voluto un premio alla sua memoria, per ricordare il suo impegno, da sempre, anche per la valorizzazione della professione infermieristica, delle giovani generazioni e del Sistema sanitario pubblico”.

E’ ancora vivo, intanto, nel Cilento il ricordo di Antonio Valiante, che ha rivestito diversi incarichi importanti. E’ stato, tra l’altro, deputato con il PPI e poi anche vicepresidente della giunta regionale campana Bassolino, nel secondo mandato.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares