Vallo della Lucania, trovata morta con una coltellata. La vittima è originaria di Buonabitacolo

È Francesca Galatro, 66enne originaria di Buonabitacolo, la donna rinvenuta cadavere ieri a Vallo della Lucania. La 66enne sarebbe morta con una coltellata al cuore ed è stata scoperta in una struttura di accoglienza. Laureata in ingegneria, Francesca aveva cambiato nome e sesso alcuni anni fa. Pur essendo originaria del piccolo comune valdianese da anni era residente a Vallo della Lucania. Per diverso tempo aveva dapprima insegnato e poi accudito un’anziana donna. Nell’ultimo anno aveva chiesto asilo al centro accoglienza dopo alcuni problemi.Francesca è stata ritrovata nella sua stanza dal personale del centro. Sul posto immediato l’arrivo dei sanitari del 118 e dei Carabinieri di Vallo della Lucania che hanno avviato le indagini con il coordinamento della locale Procura della Repubblica. Oggi sarà svolta l’autopsia presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.I Carabinieri indagano sull’accaduto. (Ondanews)

Vedi anche

La curva dei nuovi contagi fa paura: il governo pronto a zone rosse e restrizioni

La curva dei nuovi contagi fa tornare la paura in Italia. I dati registrati ieri …

Coronavirus Campania, 195 positivi su 8473 test effettuati

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta