“Vallo della Lucania sicura”: stanziati 260mila euro per videosorveglianza

Entro fine anno il Comune di Vallo della Lucania sarà un “comune videosorvegliato”. E’ stato infatti finanziato un progetto realizzato dalla polizia municipale e denominato “Vallo Sicura”, per una somma totale che ammonta a 260.000 euro. I fondi serviranno a creare un vero e proprio servizio di sicurezza attiva, con una sala operativa che sarà ubicata presso il Comando di polizia municipale, coordinato dal capitano Antonio Musto. La somma fa parte del progetto PON “Sviluppo Obiettivo Convergenza” ed è stata erogata con decreto del Ministero dell’Interno. Saranno ben 43 le telecamere di ultima generazione, alcune “brandeggianti”, che permetteranno una rotazione di ben 360° dei dispositivi di ripresa. Le telecamere saranno installate nei punti isolati del centro Cilentano, ma anche in luoghi ad alta affluenza di utenti quali scuole e fermate degli autobus e saranno un valido contributo al miglioramento della sicurezza dei cittadini.

Vedi anche

Capaccio Paestum, l’autovelox mobile è di nuovo attivo

CAPACCIO PAESTUM – Automobilisti ed autisti di mezzi pesanti, come coloro che utilizzano i veicoli …

Morte di Simon, i genitori contro l’archiviazione chiesta dalla procura di Vallo

I  genitori di Simon Gautier hanno presentato opposizione contro la richiesta di archiviazione avanzata dalla …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta