Vacanze all’estero, obbligo di sottoporsi al tampone per chi rientra in Campania

Alla fine l’ordinanza è arrivata. E’ la n. 67 ed è stata firmata ieri dal presidente Vincenzo De Luca. Prevede – come scrive anche il quotidiano “Il Mattino” – l’obbligo di tamponi e test sierologici per chi rientra in Campania dopo un soggiorno fuori dai confini nazionali. L’obbligo è tassativo: chi lo violasse potrebbe incappare nei controlli incrociati condotti a campione sulle anagrafiche delle prenotazioni dei voli e dei viaggi andando incontro a conseguenze sul piano amministrativo e penale.  In base all’esito scatterà una quarantena per i positivi e i suoi contatti stretti ovvero in caso contrario, la totale libertà di movimento.

Vedi anche

Droga in casa, un arresto a Polla: sequestrati 4 chili di hashish

Un meccanico 58enne insospettabile, originario di Polla, è stato arrestato nella giornata di ieri, dai …

Boom di positivi nel Salernitano: 39 nuovi casi

E’ un numero che comincia davvero a far paura: 39 nuovi positivi, in un solo …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta