Truffa casa vacanza nel Cilento. Falso agente immobiliare finisce in galera

Ogni anno sono tantissime le truffe delle case vacanze inesistenti perpetrate ai danni soprattutto dei pensionati da parte di falsi agenti immobiliari, che intascano il pagamento di importanti caparre per poi sparire nel nulla. Questa volta non è andata bene ad un 43enne, residente a Battipaglia, che è finito in manette grazie alla denuncia di un pensionato di Scafati, truffato per una casa vacanza inesistente nel Cilento. Il falso agente immobiliare è stato arrestato dai carabinieri. A lui, dopo aver trovato il suo contatto sul web, l’anziano si era rivolto per trovare un appartamento da affittare per le vacanze, nella zona del Cilento. Il pensionato gli aveva anche consegnato una caparra di mille euro per l’avvio delle “operazioni”.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Covid Campania 976 positivi su 11.441 tamponi eseguiti. 791 i guariti

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: …

Assohotel Confesercenti Salerno: la Crisi del settore Alberghiero rischia di diventare fatale

È Assohotel Confesercenti nazionale ancora una volta a fotografare la crisi reale del settore, 83,6 …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta