Home / Cronaca / Tragedia sulle strade salernitane. Incidente in moto a Sassano. Muore il 35enne Francesco Chiappardi

Tragedia sulle strade salernitane. Incidente in moto a Sassano. Muore il 35enne Francesco Chiappardi

SASSANO – Si chiama Francesco Chiappardi l’uomo di 35 anni che, giovedì sera, è deceduto dopo essere caduto dalla moto a Sassano. L’incidente si è verificato lungo la strada adiacente al cimitero. Ancora ignota la dinamica. Il 35enne, che lascia la moglie e la figlia di due anni, era in sella alla sua motocicletta di grossa cilindrata quando, improvvisamente, è caduto rovinosamente sulla carreggiata. Il mezzo è stato rinvenuto in un terreno che costeggia la strada, mentre il corpo della vittima è stato sbalzato a circa dieci metri di distanza. Il giovane, che stava tornando a casa dal lavoro, purtroppo, è morto sul colpo, a circa un chilometro dalla sua abitazione. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso, e i carabinieri che ora sperano di ricostruire la dinamica del sinistro attraverso le telecamere presenti nella zona. La salma è stata posta sotto sequestro e condotta presso l’ospedale di Polla. Dolore in tutta la comunità di Sassano dove Chiappardi era molto conosciuto. Si sono stretti al dolore dei suoi familiari numerosi residenti e anche il sindaco Tommaso Pellegrino. (Salernotoday)

Vedi anche

Mille bambini senza cure nel salernitano, Imma Vietri: «Istituzioni incapaci»

Cure riabilitative negate a oltre mille bambini nella provincia di Salerno: «Le Istituzioni non possono …

Clan e affari, Salerno “capitale” della mala

Peggio di Catania e Brindisi. Secondi a Reggio Calabria, che guida la classifica, Crotone, Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta